A- A+
Culture

Filosofia e teatro si uniscono per rappresentare (e in un certo senso spiegare) l'attrazione erotica e le relazioni amorose in tutte le infinite possibili sfaccettature. Ma non si tratta di scuola teatrale "classica". Tutte le discipline tipiche del circo, come il trapezio, la bici acrobatica, la corda dell'equilibrista e tante altre, sono usate per rappresentare le relazioni umane fatte di attrazione e repulsione. In questo senso il circo torna alla sua vocazione originaria di colpire l'immaginazione sfidando le leggi fisiche e naturali ed acquista una dimensione teatrale mantenendo senza tradire i suoi mezzi espressivi ben più legati alla sensazione e all'emozione che alla parola.

pulsions

 

Questo spettacolo è stato messo in scena da Laurent Laffargue, regista d'opera e di teatro, che ha quindi guidato i 17 incredibili atleti del Centre National des Arts du Cirque in una sorta di viaggio attraverso le pulsioni erotiche. Insieme hanno lavorato sulla forza trasgressiva del circo, il quale si rapporta con il bisogno arcaico di confrontarsi con il pericolo e con la morte e rimanda quindi alla relazione Eros et Thanatos. La paura di fronte al rischio di morire è un sentimento primario intimamente legato al desiderio. Questi temi sono stati elaborati con originalità e spontaneità, senza alcuna concessione alla retorica. "Pulsions" è uno spettacolo appassionante e divertente, ma al tempo stesso ricco di spunti di riflessione. L'idea del peccato, ad esempio, è stata elaborata con una riflessione sulla morale, ma anche sulla strumentalizzazione da parte delle tecniche pubblicitarie che eccitano l'immaginazione per spingere al consumo.

Dal 16/01/2013 al 10/02/2013

Pulsions

Parc de la Villette
Espace Chapiteaux du Parc de la Villette, 75019 Paris

Tags:
circofilosofiaerotismo

i più visti

casa, immobiliare
motori
Peugeot rinnova la gamma 508

Peugeot rinnova la gamma 508


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.