A- A+
Culture
Ghiacci, si stacca gigantesco iceberg in Antartico. Il più grande della storia

Si e' staccato un gigantesco iceberg dalla banchisa nella parte occidentale dell'Antartico. Lo hanno reso noto i ricercatori che da anni lo stavano monitorando, e negli ultimi mesi con crescente apprensione. L'iceberg e' grande 6mila metri quadrati, piu' o meno quanto la regione Lazio, e si e' staccato in un momento non precisato tra lunedi' scorso e oggi, riferiscono gli scienziati della Swansea University.

Da piu' di 10 anni i ricercatori tenevano sotto controllo le crepe prodottesi nell'area, conosciuta come Larsen C. E la frattura nel ghiaccio si era accentuata a patire dal 2014, tanto da far temere come imminente la spaccatura. Adesso resta da capire dove fluttuera' l'enorme blocco di ghiaccio alto oltre 200 metri: probabilmente nella fase iniziale non si spostera' molto ne' velocemente. Ma dovra' essere tenuto sotto controllo. Venti e correnti potrebbero spingerlo verso nord, dove comunque le rotte di navigazione dovranno tenerne conto. Si tratta del piu' grande iceberg mai registrato a memoria d'uomo.  

icerberg larson
antartide
 
Tags:
iceberg antarticoiceberg si stacca
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.