Da Bol.it a InMondadori.it: Mantovani racconta la svolta dello store online di Segrate. E su Amazon...

Fernando Mantovani, dallo scorso maggio direttore e-commerce di Mondadori Direct (con un passato in Feltrinelli.it) spiega ad Affaritaliani.it la svolta rappresentata dall'arrivo del nuovo portale inMondadori.it (in cui è confluito Bol.it): "Non sono in vendita solo e-book e e-Reader Kobo, ma anche libri, musica, cinema e...". Quindi sottolinea: "Riteniamo vi siano grosse opportunità per poter costruire con i nostri clienti un rapporto in cui porci come 'punto di riferimento' per la cultura, il tempo libero e il lifestyle". Il manager annuncia: "Stiamo lavorando a una roadmap che svilupperà nei prossimi mesi una serie di servizi site to store e viceversa e un customer care coordinato tra i vari canali off e online". E sul rivale Amazon: "E' uno dei competitor. Ma gli editori del Gruppo continueranno a vendere anche tramite tutte le altre librerie fisiche e piattaforme digitali..." - L'INTERVISTA E I PARTICOLARI

 

LA PLALA adGLILA TOsssssddddddddgL'Lfgggg

Il self-publishing di Mondadori/ Brugnatelli ad Affaritaliani.it: "Una comunità in cui surfare divertendosi (gratis)". E sulle critiche...


"La versione 'base' sarà online tra poche settimane, e sarà la versione italiana di Writing Life, la piattaforma Kobo. Mentre per quella 'potenziata', molto più ricca quanto a funzionalità e basata su un’idea di self-publishing fortemente 'editoriale', ci sarà da aspettare qualche settimana di più". Edoardo Brugnatelli, già responsabile della collana Strade Blu, spiega ad Affaritaliani.it i dettagli sulla piattaforma per auto-pubblicarsi che Mondadori lancerà, dopo una lunga attesa, prima di Natale. "Intende offrire tantissimi spunti, stimoli, proposte per chi vuole cimentarsi con la scrittura a qualsiasi livello. Ma non sono previsti servizi a pagamento...". E spiega: "Naturalmente non penso assolutamente che il self-publishing esaurisca le possibili nuove funzioni e i possibili nuovi sviluppi dell’editoria nelle agitate acque del mondo digitale. Ma di certo è una dimensione da esplorare senza preclusioni o timori". Brugnatelli risponde alle tante critiche arrivate in questi mesi, e sottolinea che..." - QUI I DETAGLI E L'INTERVISTA COMPLETA E LO SPECIALE "IL DIBATTITO SUL SELF-PUBLISHING" - 31 ottobre 2012
 

L'ACCORDO

Mondadori cede al gruppo Bertelsmann l'intera partecipazione, pari al 50%, detenuta nella società Random House Mondadori. QUI I  DETTAGLI


 

LO SPECIALE

Libri

 

Scrittori, editori, editor, interviste, recensioni, librerie, e-book, curiosità, retroscena, numeri, anticipazioni... Su Affaritaliani.it tutto sull'editoria libraria

inmondadori.it

 

di Antonio Prudenzano
su Twitter: @PrudenzanoAnton

 

Dallo scorso maggio Fernando Mantovani è il direttore e-commerce di Mondadori Direct. Il manager 45enne, nato a Bitonto, laureato in Economia Aziendale, è arrivato da Feltrinelli, dov’era direttore business unit online de LaFeltrinelli.it. A Segrate il suo riferimento è Renato Rodenghi, presidente e Ad di Mondadori Direct.

 

FernandoMantovani MondadoriFernando Mantovani

Sul versante digitale queste sono settimane intense per Mondatori, con il lancio di Kobo. Ma non solo: è nato inMondadori, il nuovo ecosistema multicanale che riunisce tutto il mondo retail del gruppo. Anche Bol.it, la storica libreria online, è confluita nel nuovo portale. In pratica, Mantovani, tutti i vostri negozi (circa 600 in Italia), insieme a tutti gli altri canali retail, saranno connessi tra loro. Il futuro è laconvergenza” tra online e offline?
“Le tecnologie digitali stanno profondamente cambiando il comportamento degli utenti e oggi ci troviamo di fronte a un cliente sempre più connesso: anche quando fa shopping nei negozi esprime giudizi e opinioni sui social network e dispone di molte informazioni sui prodotti prima dell’acquisto. inMondadori.it e la rete retail hanno quindi come obiettivo il servizio e il coinvolgimento del cliente attraverso tutti i possibili punti di contatto lungo il percorso di acquisto, grazie a una relazione multicanale. In tal senso stiamo lavorando a una roadmap che svilupperà nei prossimi mesi una serie di servizi site to store e viceversa e un customer care coordinato tra i vari canali off e online”.

Nel nuovo store dedicato all’acquisto di prodotti editoriali e digitali ci sarà spazio solo per i libri cartacei e digitali o anche per altri prodotti? 
“La proposta di inMondadori.it esprime il valore di un brand dedicato alla vendita di prodotti culturali, di intrattenimento e per il tempo libero di qualità. L’assortimento, pertanto, coprirà oltre ai libri, agli e-book e agli e-Reader Kobo, anche l’home entertainment, l’area giocattolo, la cartoleria e i prodotti Emporio Mondadori, i cofanetti regalo Box for You, e altre merceologie che stiamo valutando in coerenza con l’insegna e i progetti realizzati con gli altri brand Mondadori, come l’area Cook and Books dedicata al mondo della cucina. Occorre dire che uno dei vantaggi del negozio online è quello di poter offrire un assortimento virtuale ampio e profondo che completa quello dei punti vendita aumentando i livelli di servizio di questi ultimi”.

Grazie a inMondadori sarà più facile “conoscere” i vostri clienti e ottenere informazioni sui loro gusti... Sarete in grado di anticipare le aspettative? Qual è il vostro target oggi?
“I nostri clienti sono amanti della lettura, tecnologicamente alfabetizzati, attenti alla qualità del tempo libero e curiosi nei confronti di prodotti trendy come il Kobo o la linea Emporio Mondadori. Riteniamo vi siano grosse opportunità per poter costruire con loro un rapporto in cui porci come 'punto di riferimento”'per la cultura, il tempo libero e il lifestyle. In tema di CRM Mondadori ha competenze profonde da mettere in campo che vengono da lontano: basti pensare che il Club degli Editori  è partito negli anni 60...”.

Chiudiamo con Amazon. Il colosso di Jeff Bezos è un concorrente insuperabile? Per voi rappresenta “il nemico” contro cui “combattere” e da cui "difendersi"?
“Come altri operatori, è uno dei nostri competitor. Ciò non toglie che gli editori del Gruppo continueranno a vendere ebook e libri cartacei, oltre che su inMondadori.it, anche tramite tutte le altre librerie fisiche e piattaforme digitali”.

 

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

In evidenza

Ascolti, Isola dei Famosi top Harry Potter batte Floris

I sondaggi di

Secondo te, chi ha maggiori possibilità di sconfiggere Matteo Renzi alle prossime elezioni politiche?

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it