A- A+
Culture
Cinema, è morto Sir Richard Attenborough

E' morto all'eta' di 90 anni il grande attore, prima, e poi regista britannico Sir Richard Attenborough, premio Oscar per il film Gandhi. Lo ha annunciato il figlio.

Sir Richard Samuel Attenborough, Barone di Richmond upon Thames, avrebbe compiuto 91 anni fra 5 giorni, il 29 agosto. Prima dei due Oscar del 1983 per Gandhi (Miglior Film e Miglior Regia), Attenborough - il fratello Sir David e' il Piero Angela della Bbc - ha iniziato la sua carriera come caratterista nel 1942 a teatro e poi al cinema. Si ricordano le sue interpretazioni ne "La Grande Fuga" al fianco di Steve McQueen del 1963; nel 1965 era al fianco di James Stewart ne "Il volo della Fenice". Nei primi anni novanta torna al cinema dopo una lunga assenza interpretando il miliardario John Hammond nel kolossal "Jurassic Park" diretto da Steven Spielberg. Riprendera' il ruolo anche nel sequel "Il mondo perduto". Come regista realizzo' nel 1992 "Chaplin" con Robert Downey jr.

Tags:
attenborough
in evidenza
Anya Bondarenko, foto mozzafiato a cavallo della moto (e non solo)

Donne e motori

Anya Bondarenko, foto mozzafiato a cavallo della moto (e non solo)


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile


motori
Skoda: nasce dal digitale l'auto da corsa Vision GT

Skoda: nasce dal digitale l'auto da corsa Vision GT

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.