Esordienti over 65: la letteratura, con Transeuropa, scopre i 'vecchietti'. Altro che moda degli scrittori giovanissimi...

Proprio mentre Papa Benedetto XVI lancia un appello per riscoprire il valore degli anziani e invita a non 'abbandonarli' a una vita in solitudine, la casa editrice Transeuropa mette da parte i giovani autori, come Melissa P. e Paolo Giordano, e porta in libreria l'antologia di scrittori over 65 "Over-Age, Apocalittici e disappropriati": 17 racconti fra notti d’amore nei musei, viaggi in paesi sconosciuti, cubane dai seni commoventi, tradimenti e...

Lunedì, 12 ottobre 2009 - 15:50:00

La rinascita della casa editrice Transeuropa. Su Affaritaliani.it la storia della seconda vita della casa editrice. LEGGI TUTTI I PARTICOLARI 

Una guida letteraria per sopravvivere alla crisi. In esclusiva su Affari un estratto dall'ultima novità targata Transeuropa

libri

Speciale libri/ Scrittori, editori, editor, classifiche, interviste, poltrone, recensioni, brani in anteprima, blog, riviste online, notizie, curiosità, anticipazioni. Su Affaritaliani.it tutto sull'editoria

Mentre impazza la moda dell'esordiente, e (quasi) tutte le case editrici fanno la corsa per accaparrersi le giovani (e spesso giovannissime) 'penne' più promettenti (tutta 'colpa' del caso-Paolo Giordano, che però è solo l'ultimo di una lunga serie), la rinnovata casa editrice Transeuropa, che negli anni '80 pubblicò le immortali antologie "Under 25" curate dal compianto Pier Vittorio Tondelli, propone un'operazione editoriale di profonda rottura: dare spazio ai veri esclusi della nostra società, nonostante il benessere abbia aumentato (e sia destinato a far crescere) il loro numero: gli anziani. In questo caso aspiranti scrittori. E in questo contesto, poi, non si può non segnalare il successo del recente "L'ultima estate" (Fazi editore) della 70enne Caterina Vighy...

transeuropa
La copertina

PROGETTO "OVER 65" - I diciassette racconti che compongono la geniale antologia "Over-Age, Apocalittici e disappropriati" (curata da Giulio Milani), sono stati selezionati tra una messe di oltre quattrocento testi arrivati nell’arco di un anno e mezzo alla redazione del “progetto over 65”. Si tratta di diciassette storie che hanno per tema una condizione contesa fra quotidianità di sentimenti e di ricordi e aspirazione ad affrontare nuovi progetti e avventure.  Un’intonazione palpitante e mai pacificata, "apocalittica" come può essere la scoperta di non avere più molti anni di vita davanti, e che le doti di serenità e saggezza che si attribuivano alla vecchiaia, se mai esistono, sono ancora tutte da conquistare.

coppia anziani

UN LIBRO INASPETTATO - Un libro inaspettato e ricco di spunti e di vicende anche biografiche sorprendenti, una vera e propria "educazione sentimentale" alla vecchiaia, fra notti d’amore nei musei, viaggi in paesi sconosciuti, cubane dai seni commoventi e contrabbandieri di valute, omicidi sognati e violenze rimosse, tradimenti, illusioni d’amore e disinganni, detective improbabili e neo-eremiti, insieme al ritratto dello splendido Edi Tonon, prototipo friulano del "gerontolescente".

IN CONTROTENDENZA... - In un paese in cui la fascia di popolazione oltre i 65 anni rappresenta il 19,7 % della popolazione complessiva, cresce di pari passo il pericolo, più volte paventato presso l’opinione pubblica, che venga meno quel "patto di solidarietà" tra generazioni che fin qui è stato anche il modello dell’attuale organizzazione previdenziale.  Il dibattito politico che ne è scaturito – e che somma le inevitabili strumentalizzazioni di parte ai reali problemi tecnici, economici e sociali implicati dalla situazione contingente – ha contribuito a incrementare il sospetto reciproco tra due categorie – i giovani e gli anziani – da sempre in conflitto su molteplici versanti, ma entrambe accomunate da uno stesso, permanente rischio di emarginazione sociale e incomunicabilità culturale, oggi in costante aumento.
Da qui l’idea di realizzare un’antologia a metà strada tra un’inchiesta di sociologia culturale e un discorso specificatamente letterario, capace di superare i pregiudizi attraverso un approccio empatico tra le diverse generazioni. 



I TEMI - La salute fisica, il rapporto coi figli e i nipoti, il ricordo dei genitori, il pensiero della morte, la presenza o la mancanza di un partner affettivo, la gestione della sessualità e del desiderio, l’abbandono o il congedo dagli idola della vita attiva, sono solo alcuni dei tratti “generazionali” che fanno da sfondo alle narrazioni qui ospitate.  La ricchezza di questo volume sta proprio nella capacità che questi narratori dimostrano di saper trascendere gli aspetti specifici dell’età per guadagnare, da una prospettiva inedita e sorprendente, l’universale letterario.

(Segue/ Ecco chi sono gli autori del progetto...)

0 mi piace, 0 non mi piace

Commenti


    
    Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
    Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
    Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
    Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
    Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
    Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
    Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
    Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
    LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

    LA CASA PER TE

    Trova la casa giusta per te su Casa.it
    Trovala subito

    Prestito

    Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
    SCOPRI RATA

    BIGLIETTI

    Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
    PUBBLICA ORA