'Handicap Power': l'abilità dei disabili di infrangere barriere

Martedì, 28 ottobre 2008 - 15:56:00

di Cinzia Lacalamita


La copertina del libro Handicap Power
Contea della Sacra Ruota: un luogo unico nel suo genere, governato da handicappati, studiato su misura per loro. Solo per loro. È qui che si ambienta Handicap Power, il romanzo frutto della penna magistrale del giornalista Franco Bomprezzi.

Il testo, stilisticamente scorrevole ed incisivo, consente al lettore di non perdersi tra i meandri di vocaboli troppo roboanti o di costruzioni grammaticali eccessivamente arzigogolate. L’impatto emotivo con i protagonisti del racconto è pressoché immediato: Francesca, Paolo, il Conte, con i loro pregi e difetti, “obbligano” ad ultimare la lettura tutta d’un fiato. Chi posa gli occhi su Handicap Power, ne assapora le sfumature e ha l’impressione di essere condotto per mano, in quella che alla fine risulta essere una vera e propria lezione di vita. Bomprezzi offre, infatti, l’opportunità, di capire appieno cosa significa essere portatori di un handicap. Tocca gli aspetti tecnici e psicologici dati dalla disabilità. Sfiora con delicata passionalità, senza mai scadere nel volgare, la sfera sessuale di chi è costretto su una carrozzina. Così facendo, consente a chi si considera superiore (solo in virtù del fatto di essere sano) di immedesimarsi, di comprendere sino in fondo ciò che di solito non vuole, o non può capire.

Un romanzo a tratti commovente, malinconico, a tratti energico e ribelle, dove le parole scorrono come un fiume in piena. Un romanzo che porta a riflettere, a domandarsi perché nella nostra società esistano, ancora, troppe barriere fisiche e mentali che contribuiscono ad ingrigire l’animo di tanti. Handicap Power, innovativo dal punto di vista dell’originalità del contesto in cui i personaggi si muovono, è innovativo anche dal punto di vista dell’editoria stessa: è acquistabile, infatti, in forma di e-book presso il sito www.libertaedizioni.net.  

La sua lettura è consigliata a tutti, a prescindere dall’età e, in particolar modo, dalla condizione fisica: giovani o vecchi, in piedi o seduti, la Contea della Sacra Ruota è un luogo immaginario, che una volta scoperto, diventa estremamente reale. Il punto di partenza per iniziare a guardare con occhi nuovi ciò che, nella norma, per ignoranza o pressappochismo, si evita o si rifiuta di vedere.

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA