A- A+
Culture
Hermann Nitsch e Lorenzo Marini protagonisti dell'asta Collezioni private

Si è concluso positivamente il primo appuntamento con “Collezioni private”, l'asta di opere d'arte moderna e contemporanea organizzato dalla piattaforma www.charitystars.com, specializzata nell'organizzare eventi benefici per associazioni non profit, con l'aiuto di vip di vari settori.

Sulla piattaforma, da fine novembre sino a questa settimana, è  stata presentata una raccolta di 22 lavori di maestri italiani e internazionali. A dominare la scena è stato il leader dell'azionismo viennese, Hermann Nitsch. Il suo “Schuttbild”, olio su tela del 2007, di cm. 100X80, è stato aggiudicato a quasi 18mila euro (diritti compresi). Tra le opere più contese, il type visual “M”, di Lorenzo Marini, che, dopo un ping pong di offerte è stato venduto a poco meno di 6mila euro.

L'asta presentava anche alcuni interessanti esempi di arte moltiplicata. Tra questi hanno trovato forte riscontro la scultura in legno “Lui” di Mario Ceroli e “America”, una rara grafica di Mimmo Rotella. A fianco di questi protagonisti delle avanguardie, ha costituito una sorpresa positiva l'aggiudicazione di una natura morta di Giovanfrancesco Gonzaga, pittore milanese di stretta osservanza figurativa, scomparso nel 2007.

Visto il buon andamento, Charitystars ha deciso che Collezioni private diventi un appuntamento fisso.  Va sottolineato che, differenza delle aste tradizionali, che impongono all'acquirente un costo aggiuntivo a quello di battuta (la cosiddetta buyer commission) che si aggira sul 30%, la commissione di “Collezioni private” di Charitystars è pari soltanto al 15% (più Iva).La prossima asta è prevista per il prossimo febbraio.

Tags:
hermann nitsch lorenzo marini collezioni private
in evidenza
Giulia Pelagatti... a tutto sport Talisa Ravagnani, ex star di Amici

Striscia la Notizia, sexy veline

Giulia Pelagatti... a tutto sport
Talisa Ravagnani, ex star di Amici

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion

Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.