A- A+
Culture
Il Barocco apre a Roma fino a luglio

di Carolina Lombardini

 

Promossa dalla Fondazione Roma, organizzata dalla Fondazione Roma- Arte nei Musei la mostra, curata da Mariagrazia Bernardini e Marco Bussagli, s’inserisce in un progetto più ampio di un “sistema eliocentrico”, i cui raggi sono rappresentati da una ricca serie di iniziative presso alcuni tra i principali siti barocchi della città. Alla mostra, infatti, sono correlati eventi “satellite”: itinerari esclusivi (Musei Vaticani); tour tematici (Complesso di Sant’Ivo alla Sapienza, Oratorio dei Filippini, Galleria Doria Panphilj); percorsi barocchi (Musei Capitolini); mostre di approfondimento (Palazzo Braschi, Palazzo Chigi in Ariccia).
 

Lo spettatore, nel percorso della mostra, potrà ammirare duecento opere tra dipinti, sculture, disegni, medaglie, oggetti, e si sentirà avvolto dall’ universo del barocco prefigurato dalla poetica di Annibale Carracci fino alle esperienze del Baciccio.
Roma nel 1600 divenne il centro culturale del mondo attirando artisti italiani e stranieri che, stimolati dalla politica della chiesa trionfante uscita dal periodo delle eresie, raggiunsero livelli altissimi.
 
 
Tra le opere più ricercate troviamo il disegno riferibile a Ciro Ferri tratto dagli affreschi di Pietro da Cortona per palazzo Pamphily  a Piazza Navona, il contro- progetto del colonnato di San Pietro del Bernini, disegni progettuali di Francesco Borromini e Pietro da Cortona, bozzetti del Bernini per le statue di ponte  Sant’Angelo e poi ancora capolavori come il Ritratto  di Costanza Bonarelli del Bernini, Atalanta e Ippomene di Guido Reni e il Trionfo di Bacco di Pietro da Cortona. Possiamo ammirare le due composizioni con Gli angeli musici di Giovanni Lanfranco, in mostra la prima volta dopo il restauro realizzato grazie all’intervento della Fondazione Roma- Arte nei musei.  

 

Tags:
barocco-mostra-roma
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Citroen lancia OLI [all-ë]:più di una concept car

Citroen lancia OLI [all-ë]:più di una concept car

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.