A- A+
Culture

di Guido Oldani
(Tribunale della Poesia)

Leggiamo fresco che il Financial Times ci indica come non votare: “No Silvio”;  va bene. Capita però che il Console Americano a Milano definisca la città “insicura”. D’accordo. Le stazioni della metropolitana e dei passanti ferroviari fanno pensare alle “Prigioni” di Piranesi. Ma, tant’è.
 

Ci sono anche le compagnie di rathing che ci rivelano quanto valiamo. E sia !

A questo punto c’è la Banca Centrale Europea che ci dice quanto pagare. Signorsì. Insomma, più lo stato italiano diventa pletorico di mezze autorità, auto blu intere, milioni di dipendenti e poeti, e più una mano esterna, tirandoci un orecchio, ci dice come comportarsi a ‘sto mondo.

Ma davvero l’elmo di Scipio, che conterrà pure qualche testa, non avrà collocato lì dentro un pur esiguo cervello capace di pensare in proprio?

E cantiamo dunque, non a san Remo, l’inno nazionale per intero, senza irriguardose mutilazioni.
Intanto l’Italia ha rinviato il suo concorsone per la scuola; è l’apocalisse, cioè sta nevicando.

Tags:
l’elmo di scipio

i più visti

casa, immobiliare
motori
Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura

Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.