A- A+
Culture


Di Renato Pierri

Forse né l’una né l’altra, forse sono solo come canzonette o giochi per la spiaggia, i libri di cui parla Flora Casalinuovo  in un articolo su Donna Moderna del 17 luglio. Li definisce, infatti, il tormentone dell’estate, e dice che “il successo di «Cinquanta sfumature » ha fatto scoprire un nuovo piacere alle donne”. Ed ovviamente non si tratta del piacere di leggere un buon libro, ma di leggere “storie che fanno fremere... che si colorano di rosso fuoco... libri hot”. L’articolo riporta il parere d’autorevoli esperti (non di letteratura!). Giulia De Biase, editor della Sperling & Kupfer: “La trilogia della James ha sdoganato il genere hard, e oggi nessuno si vergogna di mostrarsi con libri bollenti che, anzi, si sfoggiano con orgoglio”.

Secondo De Biase, prima della trilogia della James, vale a dire appena un anno fa, i libri erotici si leggevano di nascosto e si badava bene a foderarli affinché nessuno si scandalizzasse. Poi c’è il parere dell’autrice di una trilogia pubblicata dalla Rizzoli, Irene Cao: “Diciamo la verità: oggi di sesso se ne parla tanto, se ne fa tanto ma male... Un amico ha ammesso che, dopo avere finito la mia saga, ha capito meglio i desideri della fidanzata...”. Prima la fidanzata era insoddisfatta... come le donne di cui parla a chiusura dell’articolo, Marco Rossi, psichiatra e sessuologo: “Lo vedo ogni giorno: aumentano le donne soddisfatte professionalmente ma insoddisfatte a letto. Leggere hot rafforza gli stimoli erotici che spesso languono nel subconscio”. Ed ecco la conclusione di Flora Casalinuovo: “Quindi via libera a racconti da divorare e poi lasciare aperti sul comodino. Quello del partner”. E non vi preoccupate del loro valore letterario, l’essenziale è che parlino di sesso, se in maniera raffinata ed originale, oppure in maniera volgare e banale, non ha importanza.

Tags:
erotica
in evidenza
La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

Guarda la gallery

La confessione di Francesca Neri
"Sono una traditrice seriale"

i più visti
in vetrina
Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.