A- A+
Culture

L’agenzia di design e advertising H-57, famosa anche grazie al successo del libro-evento Shortology, ha suggellato la propria crescita degli ultimi anni con l’ingresso di Marco Dalbesio come Managing Director. Dalbesio vanta una ventennale esperienza nel campo della comunicazione e dell’advertising, maturata nelle principali agenzie di pubblicità internazionali. Dopo aver lavorato in T.B.W.A. come Account Executive, è stato per oltre 2 anni Account Supervisor in Young & Rubicam per poi passare a McCann Erickson, dove è rimasto 13 anni fino a diventare Senior Account Director. Nel nuovo ruolo in H-57, Marco Dalbesio, affiancato dai Direttori Creativi Matteo Civaschi e Gianmarco Milesi, si occuperà del new business e di dare maggiore sistematicità alla struttura, oggi composta da otto professionisti ed in costante crescita.

“Sono entusiasta di entrare a far parte della squadra H-57 e di ritrovare colleghi con cui ho già condiviso, nelle mie precedenti esperienze lavorative, un percorso non solo professionale ma anche personale” – ha commentato Marco Dalbesio – “Accettare questo ruolo è stata una scelta naturale perché condivido profondamente la mission di H-57, quella di diventare un laboratorio creativo a 365° e forse anche 370° perché così vuole il mercato, e sono convinto che insieme potremo ottenere risultati sorprendenti, che lascino il segno nel mondo della comunicazione.”. La filosofia di H-57, nata nel 2004, è quella di trovare idee solide e creative e di realizzarle attraverso una struttura agile, secondo il motto “Meno ore spese in riunioni, più cose fatte”. Il fine è quello di rispondere alle esigenze dei clienti in modo semplice e veloce, per perdere meno tempo e risorse. Un approccio vincente, che ha permesso all’agenzia di continuare a crescere negli ultimi anni conquistando clienti importanti e sperimentando diverse tipologie di comunicazione, dall’advertising tradizionale all’editoria attraverso la produzione musicale e il licensing. Solo negli ultimi due anni, infatti, H-57 ha realizzato le nuove campagne TV dello Sgrassatore Universale Chanteclair (Gruppo Real Chimica) e di Segugio.it (gruppo MutuiOnline), ha pubblicato con Rizzoli il libro Shortology, ormai alla seconda ristampa, (realizzato in edizioni ad hoc anche per Uk, Germania, Spagna, Corea e Giappone) e ha siglato un accordo di licencing worldwide con C.L.A. – Caldarelli Licencing Agency, ha realizzato la campagna stampa e digital di Fineco Bank in collaborazione con BCube e ha stretto una partnership con gli Elio e Le Storie Tese che ha portato, tra le altre cose, alla realizzazione del video della canzone “Dannati Forever” e alla produzione di una serie di TShirt che sintetizzano graficamente le canzoni più famose del gruppo. Un panorama completo, quindi, di linguaggi di comunicazione diversi per rispondere a un mercato che ha sempre più bisogno di flessibilità e innovazione.

Tags:
marco dalbesio
in evidenza
House of Gucci, guarda il trailer Jared Leto irriconoscibile. FOTO

Lady Gaga guida un cast stellare

House of Gucci, guarda il trailer
Jared Leto irriconoscibile. FOTO

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green

BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.