A- A+
Culture
Mercoledì 15 ottobre Giacinto Di Pietrantonio presenta i dipinti di Lorenzo Marini

I due, nei rispettivi campi, sono dei protagonisti assoluti. Uno è Giacinto Di Pietrantonio, critico di contemporary art di fama mondiale. Direttore del Gamec (Galleria d'arte moderna e contemporanea di Bergamo, uno dei maggiori musei europei), per anni curatore del Miart (la fiera dell'arte di Milano), Di Pietrantonio ha al suo attivo anche la scoperta di diversi talenti, tra cui Vanessa Beecroft, fotografa che in asta oggi supera spesso quota 100mila euro. L'altro è Lorenzo Marini, titolare dell'omonimo gruppo di comunicazione, considerato attualmente il più prestigioso art director italiano. I due si troveranno insieme mercoledì 15 ottobre, dalle ore 18, a Villa Vertua Masolo, spazio espositivo pubblico di Nova Milanese, a pochi chilometri a nord di Milano. Nel corso di un evento aperto al pubblico, Di Pietrantonio presenterà "Visuart", la prima antologica delle opere pittoriche di Lorenzo Marini. L'art director, infatti, è protagonista di una storia affascinante. Da ragazzo,  frequentava l'Accademia di Belle arti di Venezia, dove è stato allievo del grande Emilio Vedova. Dopo la laurea in architettura, Marini iniziò a lavorare nella pubblicità, ma non si scordò mai del suo primo amore. Nel corso degli anni continuò a dipingere e ad occuparsi d'arte. Tanto da essere tra i giurati, nel 2010, della prima edizione del Premio Ricoh, il concorso per giovani artisti, promosso dalla filiale italiana della multinazionale giapponese,  che unisce contemporary art, business community e responsabilità sociale. Finalmente, Marini ha deciso quest'anno di uscire allo scoperto. E dopo alcune presenze prestigiose (tra cui una in una galleria newyorkese, e una a Idroart, "l'Oberdan estivo", spazio pubblico della Provincia di Milano ) è in questi giorni protagonista di una antologica che raccoglie decenni dei suoi lavori a Villa Vertua Masolo, sotto l'egida del Comune e della Provincia. Il lavoro di Marini ha destato l'interesse di Di Pietrantonio, che ha scritto i testi critici del catalogo.

 

Tags:
giacinto di pietrantonio
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.