A- A+
Culture

 

LO SPECIALE SU HOEPLI E LA CRISI DELLE LIBRERIE A MILANO (E NON SOLO)...

Montroni: "Librai, puntate sulla capacità gestionale". E sulla cassa integrazione alle Coop... L'intervista

L'associazione dei librai perde iscritti: "La crisi c'è, ma dobbiamo restare compatti". L'intervista-appello di Alberto Galla, presidente dell'Ali... Pubblicata l'8 gennaio 2013

Il presidente Ulrico Carlo Hoepli ad Affaritaliani.it: La cassa integrazione? Ho fiducia per il futuro, ci riorganizzeremo... Il Kindle? E' fantastico"
 - L'intervista del 7 gennaio 2013

Hoepli e la crisi delle librerie a Milano. L'assessore Stefano Boeri "preoccupato, ma il Comune può offrire spazi con affitti agevolati..." - L'intervista di Affaritaliani.it del 7 gennaio 2013

Milano, cassa integrazione per la storica libreria Hoepli. I dettagli - Pubblicato da Affaritaliani.it il 4 gennaio 2013

Milano, in tanti per il brindisi all'Utopia... Il video
 

 

LO SPECIALE

Scrittori, editori, editor, interviste, recensioni, librerie, e-book, curiosità, retroscena, numeri, anticipazioni... Su Affaritaliani.it tutto (e prima) sull'editoria libraria

e book libri libro ebook

 

 

di Antonio Prudenzano
su Twitter: @PrudenzanoAnton

Negli ultimi giorni si è molto parlato delle difficoltà che stanno vivendo tante librerie a Milano (dalla cassa integrazione alla Hoepli alla storica Utopia costretta a trasferirsi; nel box a destra lo speciale di Affaritaliani.it con interviste e particolari, ndr). Per affrontare la crisi, una trentina di librerie della "capitale dell'editoria libraria" (Milano, numeri alla mano, è la città italiana in cui si vendono e si leggono più libri) hanno deciso di unire le forze, con l'obiettivo di rivendicare un ruolo culturale (e non solo) importante, costituiendo l'Associazione delle librerie indipendenti milanesi (ne fanno parte, tra gli altri, oltre alla stessa Utopia, la Centofiori, la Mursia e la libreria Popolare di via Tadino; mentre, ovviamente, non ci saranno librerie di catena o grandi realtà come Hoepli).

L'ASSOCIAZIONE NON SARA' UN SINDACATO... - A quanto ci risulta, era da circa un anno che questo folto gruppo di librai indipendenti ragionava sulla possibilità di dar vita all''Associazione (che avrà un sito, un logo, e che organizzerà una serie di eventi aperti al pubblico).  L'Associazione delle librerie indipendenti milanesi punterà a  un dialogo più costruttivo con le istituzioni locali. E un ruolo fondamentale lo giocherà la comunicazione: i cittadini devono infatti essere consapevoli della varierà di spazi indipendenti dedicati ai libri di qualità presenti a Milano, dal centro alle periferie, spazi che rappresentano un fondamentale presidio culturale sul territorio. L'Associazione, questo è certo, non sarà un sindacato, e non si occuperà di sconti. Piuttosto, punterà alla valorizzazione della figura del libraio professionista, considerata sempre più "a rischio".

DOMANI L'INCONTRO CON GLI ASSESSORI - Stando a quanto abbiamo appreso, i librai dell'associazione domani incontreranno gli assessori Stefano Boeri (Cultura, Moda e Design) e Lucia Castellano (Casa, Demanio e Lavori pubblici), ma il dialogo sarà avviato anche con  Franco D'Alfonso  (Commercio e Attività produttive) e  Cristina Tajani (Politiche per il lavoro, Sviluppo economico, Università e ricerca). Poi i menbri della nuova Associazione si rivedranno a fine gennaio per preparare un documento programmatico da presentare alla città in un evento pubblico previsto per metà febbraio.

OGGI L'INCONTRO SULLE BIBLIOTECHE - Tra l'altro, oggi, alle 15, i librai indipendenti sono stati invitati all'incontro a Palazzo Reale con gli editori e le biblioteche civiche, organizzato dall'assessore Boeri a seguito di quanto proposto durante l'edizione "zero" di Bookcity. Il giorno dell'inaugurazione, infatti, con Umberto Eco ha lanciato il progetto "Adotta una biblioteca".

Tags:
associazione delle librerie indipendentistefano boerimilano boerilibrerie milanolibrarie indipendenticrisi librerie

i più visti

casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.