A- A+
Culture
New York, arrestato funzionario di Christie’s

Un intrigo internazionale con tanto di spia proveniente da Hong Kong, pedinata da tempo dai servizi segreti, e finalmente incastrata all’aeroporto John F. Kennedy di New York. Con quell’allure di fascino data dal fatto che di mezzo c’è una delle più importanti case d’asta del globo. Ci sarebbero tutti gli ingredienti perfetti per una lussureggiante sceneggiatura hollywoodiana: e invece è tutto reale. Ma in questo caso uno dei fattori viene meno fin da subito: visto che l’arte c’entra poco, e Christie’s – è questa la casa d’aste – entra in scena soltanto come datrice di lavoro del malandrino.

I fatti: il protagonista è Jerry Chun Shing Lee, capo della sicurezza per la sede di Christie’s a Hong Kong, un ex ufficiale della CIA sospettato di aver rivelate le identità di molti informatori dell’agenzia alle autorità cinesi. È lui ad essere stato arrestato e immediatamente sospeso dalla casa d’aste a causa dell’indagine in corso: le informazioni fornite da Lee potrebbero aver potenzialmente portato alla morte o all’arresto di dozzine di informatori.

Agenti dell’FBI scoprirono già nel 2012 che Lee era in possesso di informazioni classificate, nel corso di un normale controllo dei bagagli in Virginia: i funzionari trovarono un diario e una rubrica contenenti indicazioni su diverse strutture segrete, ma non è chiaro il motivo per cui non fu arrestato in quel frangente.

fonte http://www.artslife.com

Tags:
intrigo
in evidenza
Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

Disastro Juventus

Peggior partenza dal 1961-62
Col Milan Allegri sbaglia i cambi

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.