A- A+
Culture
Patù, ospita la "Luna dei Borboni"

La direzione culturale e artistica di Luigina Paradiso

presenta 

“Salentitudine” teatro itinerante (compagnia Temenos)

con la musica “Nelle strade del Regno di Napoli” (Mariella Mangiullo, Marcello De Carli, Daniele Nuzzo) 

Intervengono Prof. Aldo D'Antico (storico meridionalista)

Matteo Greco (semiologo e poeta)

 Sabato 16 maggio 2015, ore 19.00

Palazzo Liborio Romano - Patù (Lecce)

 

L'ammistrazione comunale di Patù, il sindaco Francesco De Nuccio, l'assessore ai servizi culturali Pina Leo ospitano nella suggestiva cornice del Palazzo Liborio Romano di Patù il primo incontro che darà avvio alla rassegna culturale estiva diretta da Luigina Paradiso, e che vedrà la partecipazione della compagnia teatrale “Temenos” con “Salentitudine”, breve itinerario teatrale nel Salento, con interventi musicali sul tema “La musica nelle strade del Regno di Napoli”, a cura di Mariella Mangiullo, Marcello De Carli, Daniele Nuzzo e con gli interventi del Prof. Aldo D'Antico, storico meridionalista e di Matteo Greco, semiologo e poeta.

Non mancate a questo interessante evento culturale: Sabato 16 maggio 2015, ore 19.00 - Palazzo Liborio Romano - Patù (Lecce). 

Tags:
patùluna dei barboni
in evidenza
Il trauma di Romina Carrisi "Ho lavorato negli strip club"

Dolorosa esperienza negli USA

Il trauma di Romina Carrisi
"Ho lavorato negli strip club"

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


casa, immobiliare
motori
Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen

Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.