A- A+
Culture
"Perù realismo fantastico" uno sguardo iconico e particolare

Presso il Palazzo dei Principi Gallone a Tricase, si inaugura il 23 Aprile la mostra fotografica "Perù Realismo Fantastico": una mostra visiva e letteraria del fotografo peruviano Erasmo Wong Seoane. Un fotografo e uno scrittore che lavorano insieme con un obbiettivo comune, catturare in unica mostra quello che gli antichi Greci chiamavano "l'essenza" ciò che costituisce la vera natura di un luogo o una persona. 
 
Uno sguardo diverso del Perù al di là di quello tradizionale. Un viaggio attraverso le 8 provincie di Piura, alla ricerca di personaggi iconici, di storie di miti e leggende. Una mostra fotografica composta da 13 fotografie formato 70x100 che cerca di mostrare attraverso il Realismo Fantastico la vera essenza di Piura una regione multiculturale del Perù. Le fotografie sono accompagnate dai testi curati dal celebre scrittore peruviano Fernando Ampuero. La mostra sarà a Tricase dal 4 Aprile al 30 Giugno.

Evento organizzato dalla Salento Cinema in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura e al Turismo della Città di Tricase

Máximo Jacinto Fiestas, 90 anni, vive a Cabo Blanco e faceva parte dell'equipaggio del "Miss Texas", la nave su cui era solito pescare Ernest Hemingway, il celebre scrittore americano. Cabo Blanco è famosa perché ospita i marlin più grandi del mondo. Durante i 36 giorni in cui andò a pesca in compagnia di Máximo e degli altri membri dell'equipaggio, Hemingway catturò 8 marlin enormi e si scolò allegramente altrettante bottiglie di Johnny Walker. 

     

Máximo racconta che, un giorno, un marlin rimase impigliato nella lenza, finendo sotto la chiglia. Lo scrittore americano, a quel punto, si accese un sigaro e chiese a Máximo di risolvere il problema. Egli, incurante del pericolo, si tolse la camicia e si tuffò nelle acque agitate del litorale piurano. L'enorme pesce che vide una volta sott'acqua era lungo quattro metri, pesava circa 700 chili e si divincolava nel tentativo di spezzare la lenza aggrovigliata. Máximo era incerto sul da farsi, così tornò in superficie per prendere aria e si immerse nuovamente, incitato dalle grida di incoraggiamento dei pescatori. Sapeva che sarebbe potuto morire in qualsiasi momento e quella sensazione divenne ancora più intensa quando il marlin lo fissò negli occhi.
     

Máximo non ricorda come riuscì a salvarsi. Gli altri membri dell'equipaggio gli dissero che era rimasto sott'acqua per quasi un minuto e mezzo e che, quando alla fine era tornato in superficie, aveva inspirato come un bambino appena nato. Il marlin era stato liberato e Hemingway gridava contento. Quando Máximo risalì nuovamente sulla barca, lo scrittore lo chiamò, aprì un'altra bottiglia di Johnny Walker e versò il liquore in un bicchiere. "Bevi" gli disse. "Questo ti riscalderà"   (Traduzione dallo spagnolo Roberto Carloni) 
 
    

Tags:
perù-fotografia-tricase-salento
in evidenza
"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022

La kermesse di Affari dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022


in vetrina
Scatti d'Affari Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia

Scatti d'Affari
Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia


casa, immobiliare
motori
Toyota, rinnova l'app di mobilità intregrata KINTO Go

Toyota, rinnova l'app di mobilità intregrata KINTO Go


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.