A- A+
Culture
Trovata in Australia la più antica ascia del mondo
CREDIT: Stuart Hay, ANU (AUSTRALIAN NATIONAL UNIVERSITY)

Gli archeologi della Australian National University hanno ritrovato l’ascia più antica del mondo. Il reperto è stato individuato nella regione nordoccidentale del Kimberley e risale ad almeno 44mila anni fa, l’epoca dell’arrivo dei primi colonizzatori. Il frammento in basalto appare levigato in modo non casuale. Sempre in Australia era già stato trovato un manufatto simile, di diecimila anni più recente.

La scoperta mostra come il livello tecnologico degli aborigeni fosse decisamente meno semplice di quanto pensato fino ad oggi: l'ascia, infatti, ha un manico, caratteristica che la distingue da manufatti coevi di altre parti del mondo e che indica una civiltà decisamente evoluta. Come ha spiegato l'autore principale dello studio, Sue O'Connor, l'ascia deve avere un'età compresa tra 46.000 e 49.000 anni fa, arco temporale corrispondente, più o meno, al momento in cui le prime persone giunsero nel continente. Mai, prima d'ora, era stato individuato un reperto di questo tipo tanto antico: qualcosa di simile, in Giappone, risale a circa 35.000 anni fa, mentre, nella maggior parte degli altri casi, le asce fanno la loro comparsa assieme alla nascita dell'agricoltura, ossia circa 10.000 anni fa.

Tags:
ascia antica australia
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Honda svela la nuovo generazione di HR-V

Honda svela la nuovo generazione di HR-V


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.