A- A+
Culture

C'è una biblioteca a Milano che ha deciso di fare delle strane cose con le nuove tecnologie, con i mondi virtuali e con un gruppo di persone altrettanto strane.
Pensate che si organizzano serate sulla lettura basate sulla discussione tra persone fisiche e avatar, tra mondo fisico e virtuale, e queste persone e questi avatar, spesso geograficamente molto distanti tra loro, parlano e interagiscono, tra biblioteca e piattaforma digitale. Robe da matti!
Tutto è iniziato quando il progetto Libriamo Tutti è arrivato alla biblioteca Chiesa Rossa di Milano.
 Libriamo Tutti è un progetto crossmediale di invito alla lettura e di promozione culturale che viene da Second Life, un mondo virtuale dove le persone si riuniscono per svolgere attività diverse.
Succede che Libriamo Tutti organizza un paio di eventi alla biblioteca Chiesa Rossa e che questi eventi sono interessanti, istruttivi, ma anche divertenti.
La biblioteca si anima, non solo di persone in carne e ossa ma anche di strani personaggi  di pixel, colorati e vivaci, gli avatar, e acquisisce una nuova prospettiva nel considerare la condivisione dello spazio e del tempo, della lettura e della cultura.
Tutti utenti della stessa biblioteca, che si guardano, si conoscono e interagiscono, parlando, facendosi domande e raccontando ciascuno la propria esperienza o la propria opinione.
La collaborazione tra Libriamo Tutti e Chiesa Rossa prosegue con una nuova avventura davvero fantastica.
Mercoledì prossimo, 16 gennaio, assisteremo e parteciperemo a un viaggio nei fumetti Bonelli. Sì, proprio quelli di Tex Willer, Nathan Never e Dylan Dog!
Saranno proprio le tavole dei loro fumetti a essere protagoniste della storia, messe in pericolo dal terribile Triacanto, verranno salvate da Lilith, un'affascinante quanto coraggiosa cronokiller che, con l'aiuto del fido amico Scuro, distruggerà il virus.
A guidare e accompagnare Lilith in questa avventura, saranno due ospiti d'eccezione: Tito Faraci e Luca Enoch, disegnatori e sceneggiatori della casa editrice Bonelli.
Che siate presenti in biblioteca, oppure che partecipiate entrando in Second Life, sarà una serata piena di avventura e mistero, divertente e interessante, a cui varrà la pena partecipare, non pare anche a voi?
 

INFORMAZIONI PER PARTECIPARE

Data: mercoledì 16 gennaio 2013, ore 21.15

Potete seguire l’evento:
-partecipando direttamente alla biblioteca Chiesa Rossa, Via San Domenico Savio 3 (MI).
- seguendolo via WEB all’indirizzo: http://www.livestream.com/libriamotutti
- entrando nel mondo virtuale di Second Life e andando all’Isola Imparafacile, allo SLURL http://maps.secondlife.com/secondlife/Imparafacile/128/130/22

Per info: libriamotutti@libriamotutti.it
Sito: http://www.libriamotutti.it/
Se non sai come usare Second Life, puoi trovare qualche informazione qui: http://www.libriamotutti.it/il-progetto-libriamo-tutti/come-entrare-in-second-life/

Evento a cura dello staff Libriamo Tutti
Coordinamento generale: Giovanni Dalla Bona
Con il contributo di: Comune di Milano, Decentramento e servizi al cittadino
Partner tecnico: SONY
Media Partner: Whipart Onlus
Con il supporto di: Tucano e BookRepublic.it
Patrocini: Sistema Bibliotecario Cremasco-Sorinese, Consorzio Sistema Bibliotecario Nord Ovest, Informatici Senza Frontiere.

Tags:
fumetti bonelli

i più visti

casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.