A- A+
Economia
balice

“Il 2013 dovrebbe essere un anno di passaggio che porta verso la ripresa economica". Queste sono le previsioni di Paolo Balice (nella foto), presidente dell'Aiaf, l'Associazione Italiana degli Analisti Finanziari. "Uno stimolo potrebbe venire dallo scongelamento dei debiti della pubblica amministrazione verso il sistema delle imprese". Resta però l'incognita spread: "E' fondamentale che il differenziale e il rendimento assoluto dei titoli di stato si mantenga contenuto".

In questa fase i tassi a breve sui titoli di stato sono decisamente inferiori rispetto ai tassi a breve sugli strumenti bancari di raccolta - commenta Balice -. Questo crea degli spazi per un abbassamento del costo della raccolta bancaria con un potenziale impatto positivo sui tassi attivi applicati dalle banche ai prestiti alle imprese".

Resta il fatto che, nonostane la crisi, "in questi 5 anni il contribuente italiano non ha pagato la crisi del settore del credito come l’hanno pagata per esempio gli americani e gli inglesi. In Italia la crisi ha toccato solo marginalmente le banche che, non essendo state coinvolte dal meccanismo perverso dei mutui subprime, erano e continuano a essere sane. Quello che è successo, quindi, è sicuramente degno di attenzione, ma si inserisce in un sistema che complessivamente ha tenuto".

Le banche devono però "affrontare una pesante ristrutturazione sul fronte dei canali distributivi, oltre a far fronte al tema delle sofferenze aumentate in seguito alla recessione. D’altro canto invece gli istituti di credito hanno recuperato redditività sul fronte del portafoglio dei titoli di stato in seguito all'abbassamento dello spread”.

Tags:
aiafpaolo baliceanilisti finanziari

i più visti

casa, immobiliare
motori
smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.