A- A+
Economia
Esclusivo/ Montezemolo presidente della nuova Alitalia-Etihad


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


E' fatta. L'accordo per il salvataggio di Alitalia con Etihad Airways è stato raggiunto. In queste ore si stanno limando gli ultimi dettagli tecnico-giuridici e nella giornata di venerdì l'amministratore delegato della compagnia degli Emirati Arabi James Hogan dovrebbe tenere una conferenza stampa per illustrare i punti del matrimonio. Un ruolo chiave nella trattativa è stato svolto dal presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo. E secondo quanto Affaritaliani.it è in grado di rivelare, l'ex numero uno di Confindustria, che ha ormai abbandonato ogni ipotesi di un impegno diretto in politica, sarà il presidente della nuova Alitalia una volta concluso l'iter della fusione con Etihad. Prima dovrà essere nominato un nuovo a.d. e dovranno essere conclusi tutti i passaggi burocratici e formali ma, salvo improbabili colpi di scena, il ruolo di Montezemolo alla guida della compagnia di bandiera è praticamente certo.

Tags:
alitalia
i più visti
in evidenza
Grandine-temporali al Nord Caldo super africano al Sud

Previsioni Meteo

Grandine-temporali al Nord
Caldo super africano al Sud


casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021

Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.