A- A+
Economia

Debutto sottotono per Banzai, il gruppo di e-commerce leader in Italia fondato da Paolo Ainio che ha nel suo portafoglio i siti ePRICE e SaldiPrivati, oltre a GialloZafferano, PianetaDonna, Studenti e ilPost. Sul segmento Star, la prima matricola del 2015 ha aperto in calo dello 0,15% a 6,74 euro. Il principale operatore nazionale sul mercato italiano dell'e-commerce e leader nell'editoria verticale online in Italia, guidato da Paolo Ainio, ha deciso per collocare tutti gli 8 milioni di azioni come aumento di capitale, per un controvalore complessivo di 54 milioni. La settimana scorsa, il prezzo di offerta è stato fissato a 6,75 per azione. La capitalizzazione di borsa è pari a 274 milioni di euro. Il flottante, invece, è pari al 47,28% del capitale sociale di Banzai (ovvero il 49,44% in caso di integrale esercizio dell'Opzione Greenshoe).

I Joint Lead Managers, hanno deciso di non procedere al collocamento secondario. L'opzione Greenshoe è stata adeguata a massime 1,2 milioni di azioni pari al 15% dell'ammontare complessivo delle azioni poste in offerta. Nell'ambito del collocamento, sono pervenute richieste per 13,4 milioni di titoli. I proventi dell'aumento di capitale saranno usati in futuro per attività di acquisizione clienti e promozione, e per raforzare le piattaforme di fullfilment e distribuzione nonché migliorare i servizi offerti ai clienti.

Sempre in tema di Ipo, è partita oggi l'Offerta Pubblica di Vendita e Sottoscrizione (OPVS) di Ovs finalizzata all'ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie sul Mercato Telematico Azionario. L'Ipo del value fashion retailer ha per oggetto massime 101.000.000 azioni ordinarie della società di abbigliamento, rappresentative del 44,5% del capitale sociale, offerte in vendita dal socio unico Gruppo Coin e in sottoscrizione da Ovs. L'Opvs si concluderà il 24 febbraio. La forchetta di prezzo di vendita delle azioni è stata fissata tra 4 e 5,4 euro.

L'offerta pubblica prevede la vendita di 10.000.000 azioni, pari a circa il 10% delle azioni oggetto dell’offerta globale rivolta al pubblico indistinto in Italia con contestuale collocamento istituzionale di 91.000.000 azioni, pari a circa il 90% delle azioni dell’offerta globale, riservato a investitori istituzionali in Italia ed all’estero. È inoltre prevista la concessione, da parte dell'azionista venditore ai coordinatori dell’offerta globale anche in nome e per conto dei membri del consorzio per il collocamento istituzionale, di un’opzione greenshoe per l’acquisto, al prezzo d’offerta di massime 11.000.000 azioni, corrispondenti ad una quota pari all’11% del numero di azioni oggetto dell’offerta globale, da allocare presso i destinatari del collocamento istituzionale, in caso di over allotment.

Tags:
banzaiipodebuttoborsacrescitastar

i più visti

casa, immobiliare
motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.