A- A+
Economia
BEST ENI

Le start-up vanno di moda, ma rappresentano ancora un settore esiguo: i giovani continuano a preferire un posto di lavoro in una grande impresa italiana o multinazionale. È quanto emerge dall’indagine Recent Graduate Survey, che ogni anno interpella i neolaureati di tutta Italia per delineare il rapporto tra i giovani e il mercato del lavoro.

Le risposte permettono di individuare le aziende più ambite come luoghi di lavoro. Per il terzo anno cnsecutivo, Eni si aggiudica il primo posto nella classifica Best Employer of Choice 2013, indagine condotta da Cesop Communication. Completano il podio Ferrovie dello Stato Italiane e BNL. Quarte a pari merito sono Apple e Banca d’Italia, mentre al quinto si piazzano Google e Mondadori.

La Recente Graduate Survey analizza, ogni anno dal 2002, i punti di vista e le aspettative dei neolaureati sul mercato del lavoro, le loro preferenze e gli obiettivi nei confronti delle aziende. I dati raccolti, quindi, costituiscono un osservatorio statistico permanente sull'evoluzione delle opinioni e sull'immagine delle aziende.

Tra i suoi obiettivi la Recent Graduate Survey analizza il gradimento dell'impresa come luogo di lavoro - Best Employer of Choice - ossia in quale azienda vorrebbero andare a lavorare i neolaureati. A questo scopo sono state prese in esame153 aziende tra le principali realtà imprenditoriali operanti in Italia nei settori industriale-manifatturiero, finanziario-assicurativo, grande distribuzione, media e comunicazione, beni di largo consumo, consulenza e servizi alle imprese, chimico-farmaceutico-biomedicale e IT, moda e fashion.

 

Tags:
enibest employer of choicelavoro

i più visti

casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.