A- A+
Economia


 

Mario Monti 2

"Mai l'Italia aveva ottenuto un risultato così buono". E' soddisfatto Mario Monti al termine della riunione del Consiglio Ue che ha trovato l'accordo sul nuovo bilancio comunitario. Un Monti che ha riferito che alcuni capi di governo si sono complimentati con il presidente del Consiglio italiano alla fine della riunione.

"Nella fase conclusiva, quando ci siamo salutati, diversi capi di governo si sono rallegrati e alcuni di loro, veterani del consiglio europeo, hanno detto che mai l'Italia aveva ottenuto un risultato così buono", ha detto il capo del Governo. Monti ha poi ribadito la sua soddisfazione per l'esito del summit: "Sono soddisfatto di questo risultato.

C'è stata un'ottima preparazione guidata dal ministro Moavero, con l'impegno dei ministri Barca e Catania - ha aggiunto -. Abbiamo negoziato duramente, ho messo il Consiglio europeo difronte alla concreta possibilità di un veto, concreta e credibile", ha sottolineato.

Secondo il premier, "l'Italia ottiene fondi aggiuntivi per 3,5 miliardi di euro sui sette anni rispetto alla prima proposta fatta da Van Rompuy ad inizio dicembre e accanto a questa cifra va considerato un minor onere per l'Italia di circa 600 milioni". Cifre che consentono al saldo netto dell'Italia di migliorare "significativamente", calando di 3,8 miliardi, ossia lo 0,23% del Pil.

Più in dettaglio, ha spiegato Monti, il Paese "ha ottenuto nel corso della fase finale del negoziato 1,5 miliardi di euro aggiuntivi per lo sviluppo rurale nel contesto della politica agricola comune. La dotazione complessiva sale così a 9,3 miliardi". Altri 2 mld aggiuntivi, ha poi affermato il premier, sono per la politica di coesione: "500 milioni per le aree rurali delle regioni meno sviluppate del Mezzogiorno e oltre 400 milioni per l'importante obiettivo del  nuovo fondo per l'occupazione giovanile".

Tags:
monti

i più visti

casa, immobiliare
motori
Stefano Accorsi porta in pista la nuova Peugeot 908 9X8 Hypercar

Stefano Accorsi porta in pista la nuova Peugeot 908 9X8 Hypercar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.