A- A+
Economia
Grecia, la Borsa riapre, ma è calo record

Le borse europee chiudono in rialzo, nonostante il calo record della borsa di Atene. Il listino greco, dopo 5 mesi di chiusura, affonda del 16,2% alla riapertura, dopo aver lasciato suo terreno quasi il 23%. In Europa Londra e' in controtendenza e perde lo 0,11% a 6.688,62 punti, soprattutto a causa dell'indebolimento dei minerari. A Milano l'indice Ftse Mib guadagna lo 0,75% a 23.714,38 punti, Francoforte avanza dell'1,19% 11.443,72 punti e Parigi segna un +0,75% a 5.120,52 punti. Madrid sale dello 0,74%. Wall Street e' mista e risente della nuova flessione del prezzo del petrolio.

Piazza Affari ha chiuso in rialzo la prima seduta settimanale, caratterizzata, a livello internazionale, dal ritorno agli scambi della Borsa di Atene dopo cinque settimane di chiusura (-16% il suo risultato finale). Il Ftse Mib, in una sessione priva di spunti di rilievo e con scambi ridotti, ha segnato un rialzo dello 0,75% a quota 23.714 punti; All Share -0,82%. Tra le blue chips in evidenza Fca e Telecom Italia, quest'ultima galvanizzata dalla notizia pubblicata dal Sole24Ore circa una fusione entro agosto tra Wind e 3Italia.

Le azioni della compagnia telefonica hanno piazzato un progresso del 2,49% a 1,235 euro per azione, mentre Fca e' salita del 3,78% nel giorno in cui ha annunciato vendite record a luglio negli Usa. La controllante Exor, che oggi ha annunciato l'accordo per l'acquisto di PartnerRe per 6,9 miliardi di dollari, ha guadagnato l'1,18%. Tra gli altri industriali, Pirelli +0,13% e Finmeccanica +2,52%. Contrastati finanziari (Unicredit +0,08%, Mediobanca -0,2%, Intesa Sanpaolo +0,8%, Generali -0,28%) ed energetici (Enel +1,26%, Eni -0,13%, Saipem -1,39%). Nel lusso, Ferragamo +2,15%, Luxottica +0,23%.

Tags:
borsa atene

i più visti

casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.