A- A+
Economia
Mercati/ Piazza Affari maglia rosa: Btp ancora sotto pressione

Le borse europee chiudono positive grazie al buon andamento di Wall Street. Maglia rosa a Milano. Il Dax di Francoforte guadagna lo 0,61% a 9.697,87 punti, il Cac 40 di Parigi cresce dello 0,37% a 4.469,03 punti, l'Ftse 100 di Londra segna +0,28% a 6.821,04 punti, l'Ibex di Madrid sale dello 0,74% a 10.531,4 punti. In evidenza le utility tedesche E.On (+3,32%) e Rwe (+3,79%) dopo l'upgrade di Rbc Capital Markets. In calo dell'1,3% Bnp Paribas a causa delle voci su un patteggiamento da oltre 3 miliardi di dollari in corso di trattativa in Usa. La banca francese sarebbe accusata di aver trattato con paesi colpiti da sanzioni economiche.

Piazza Affari rimbalza e chiude in rialzo una seduta iniziata col segno meno. L'indice Ftse Mib ha registrato un +1,07% a 20.597 punti, mentre l'All Share ha guadagnato lo 0,95%. Spread Btp-Bund in altalena: dopo una fiammata iniziale a 200 punti, e' sceso fino a 180 (in chiusura 183). Sul paniere principale bancari, energetici e industriali contrastati. In evidenza Ubi (+3,36%), Unicredit (+3,02%), Eni (+2,28%) e Saipem (+2,24%). Giu' Mps (-2,45%) nel giorno in cui l'assemblea ha approvato l'aumento di capitale.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
borsamercatispread
i più visti
in evidenza
Neve e gelo all'assalto dell'Italia Le previsioni sono da brivido

Meteo, offensiva siberiana

Neve e gelo all'assalto dell'Italia
Le previsioni sono da brivido


casa, immobiliare
motori
Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online

Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.