A- A+
Economia

Si conferma negativa la seduta di oggi per la Borsa di Milano. In chiusura, il Ftse Mib cede lo 1% a 16.544,95 punti e l'All Share segna -0,02%. In rosso tutte le piazze europee, che continuano a risentire dei dati negativi sul Pil del continente; la preoccupazione arriva anche a Wall Street, negativa nonostante il calo superiore alle attese delle richieste settimanali di sussidi di disoccupazione. Contrastate le banche (Unicredit -0,82%, Intesa Sanpaolo -1,63% mentre Mediobanca guadagna il 2,62) e gli energetici (Eni segna -1,81% ed Enel -2,08%). Torna a scendere Finmeccanica (-1,7%) che aveva cercato il rimbalzo in mattinata; giu' Fiat (-1,88%) e Telecom (-0,79%). Spread in leggero rialzo, a 276 punti.

A Londra l'indice Ftse 100 cede lo 0,5% a 6.327,36 punti, a Parigi il Cac 40 arretra dello 0,78% a 3.669,60, a Francoforte il Dax 30 perde l'1,05% a 7.63,19 punti. Oltre a Milano, in calo anche Madrid (-0,67%).

 

 

Tags:
borse

i più visti

casa, immobiliare
motori
Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia

Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.