A- A+
Economia
Cina, rallenta il Pil: +7% nel I trimestre. E' il dato peggiore dal 2009

Dopo le cifre sul crollo delle esportazioni a marzo del 14,6% su base annua, un altro dato conferma ufficialmente il rallentamento della locomotiva cinese: il Pil nel primo trimestre e' cresciuto su base annua del 7% (in linea con le previsioni del governo per tutto il 2015), in calo ulteriore rispetto al 7,3% dell'ultimo trimestre del 2014. Si tratta del dato peggiore degli ultimi sei anni, da quando nel primo trimestre del 2009, in piena crisi globale, la Cina crebbe 'solo' del 6,6%. Rispetto al precedente trimestre, l'incremento e' stato dell'1,3% leggermente inferiore alle attese, che prevedevano un +1,4%. La crescita industriale ha subito una forte contrazione. Su base annua a marzo e' cresciuta solo del 5,6%, molto meno del 10,9% previsto. Le vendite al dettaglio somo incrementate del 10,2% contro un 10,9% atteso. 

Tags:
cinapiltrimestreeconomiacrisi
i più visti
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."


casa, immobiliare
motori
Duster protagonista del my Dacia road 2022

Duster protagonista del my Dacia road 2022

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.