A- A+
Economia

EMC Corporation ha annunciato di aver ottenuto il diciottesimo posto nella classifica “World’s Best Multinational Workplaces”; è la prima volta che EMC compare nella classifica mondiale realizzata da Great Place to Work Institute, la società di ricerca globale riconosciuta a livello internazionale, che premia le migliori 25 aziende multinazionali, giudicandole su cinque criteri fondamentali nella cultura del lavoro: credibilità, rispetto, equità, orgoglio e solidarietà.

In particolare, i risultati dei questionari distribuiti ai dipendenti EMC posizionano l’azienda come la società che ha saputo creare un ambiente di lavoro basato sulla fiducia. I dipendenti EMC riconoscono alla società per cui lavorano opportunità professionali e di carriera, un ambiente di lavoro ‘friendly’ e flessibile, dove la collaborazione e la coesione del personale porta al raggiungimento – e addirittura al superamento – dei risultati.

EMC promuove da sempre una serie di iniziative volte a rafforzare e sviluppare una forte cultura aziendale, come ad esempio:

• EMC Innovation Roadmap: il concorso annuale permette di postare "sfide" che si possono trasformare in opportunità di business per EMC. Il concorso stimola i dipendenti a proporre soluzioni innovative; nel 2013, ben 28 Paesi hanno presentato oltre 4.400 idee.

• EMC Gives Back: nel 2014, EMC ha promosso iniziative di volontariato, legate in particolare a due temi: assicurare acqua potabile e combattere la fame. I dipendenti EMC hanno avuto la possibilità di devolvere tre giorni di volontariato per sostenere la causa scelta. Come riconoscimento per il servizio svolto, EMC ha effettuato una donazione all’ente di beneficenza scelto dal dipendente.

• Learning & Development: la formazione dei dipendenti è alla base dell’innovazione di una società. EMC offre percorsi di formazione personalizzati per tutti i dipendenti; la scelta dei corsi è molto vasta (oltre 8.000). Nel 2013, il 78% dei dipendenti ha avuto accesso a un piano di formazione personalizzata e, mediamente, ogni dipendente ha partecipato a più di 50 ore di formazione.

• Leadership nella Fast Lane: è un programma dedicato alle donne, per l’avanzamento delle loro carriere; le partecipanti ottengono valutazioni personalizzate e accedono a programmi di personal coaching. Fast Lane sostiene l'obiettivo di EMC di introdurre un numero significativo di donne di talento in posizioni di alto profilo perché possano contribuire fattivamente al successo del business.

• "You Definire EMC": nel corso di quest’anno, EMC ha lanciato un'iniziativa a livello mondiale sottolineando come i contributi di ciascun dipendente possono contribuire al successo della società. Questo programma interattivo avvicina i dipendenti che ricoprono ruoli diversi all’interno della società, e incentiva la collaborazione tra i dipendenti EMC in tutto il mondo.

Il risultato ottenuto da EMC nella classifica “World’s Best Multinational Workplaces” si basa sulla presenza della società in 17 graduatorie nazionali di Great Place to Work, tra cui: Italia, Austria, Cina, Francia, Germania, India, Irlanda, Messico, Paesi Bassi, Polonia, Arabia Saudita, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Emirati Arabi Uniti e Regno Unito.

“EMC è una società che mette al centro le persone, un’azienda dove lavoro di squadra, collaborazione e fiducia sono valori irrinunciabili, anche in un settore molto competitivo e in rapida evoluzione come quello ICT - ha dichiarato Marco Fanizzi, Amministratore Delegato EMC Italia -. Il mix di questi elementi, unito alle opportunità di crescita e di partecipazione al business che viene offerta ai dipendenti, a tutti i livelli, ha contribuito in maniera determinante al raggiungimento di questo importante risultato che vede EMC al diciottesimo posto per qualità dell’ambiente lavorativo nella classifica delle prime 25 multinazionali al mondo”

"Opportunità di crescita, programmi di formazione costante e personalizzati e, non da ultimo, sostegno all’impegno sociale del singolo sono i principali ambiti in cui EMC si focalizza per, non solo, garantire a tutti i dipendenti il giusto riconoscimento all’interno della società, ma anche per promuovere al loro fianco iniziative di Corporate Social Responsibility che contribuiscono al benessere della collettività”, ha detto Nicola Pozzati, HR Director Europe South, EMC.

Tags:
emcgptwlavoro
i più visti
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.