A- A+
Economia
Endesa approva cessione a Enel di quota Enersis per 8,25 mld euro

Il cda di Endesa ha approvato il riassetto delle attività del gruppo Enel in Iberia e America Latina. In particolare il Consiglio di Amministrazione di Endesa ha esaminato e accettato, “subordinatamente all’approvazione da parte dell’Assemblea degli Azionisti” convocata per il 21 ottobre, la proposta vincolante formulata da parte di Enel Energy Europe per l’acquisto della partecipazione del 60,62% posseduta direttamente e indirettamente da parte della stessa Endesa nel capitale della cilena Enersis S.A., capofila delle attività in America Latina.

Le partecipazioni oggetto di compravendita sono rappresentate da un 20,30% del capitale di Enersis posseduto direttamente da Endesa e dal 100% del capitale di Endesa Latinoamérica S.A. - società che a sua volta possiede il 40,32% del capitale di Enersis -. La proposta prevede un corrispettivo complessivo per le partecipazioni sopra indicate pari a euro 8.252,9 milioni, basato su un prezzo implicito per azione Enersis di 215,0 pesos cileni (pari a 0,28 euro al cambio del 10 settembre 2014) e al netto dei costi di struttura e delle passività nette in capo a Endesa Latinoamérica, pari a un importo negativo di 144 milioni di euro.

Inoltre il cda ha deciso la distribuzione di un dividendo straordinario in contanti per un ammontare complessivo di euro 8,2 miliardi di euro - pari a 7,795 euro per azione -, “di importo sostanzialmente equivalente al corrispettivo ricevuto dalla stessa Endesa per la indicata compravendita del 60,62% del capitale di Enersis e il cui pagamento sarà subordinato alla intervenuta esecuzione della compravendita medesima”.

Tags:
endesa
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.