A- A+
Economia
Lavoro, joint venture Face4Job-Mcs

A poco più di un anno dalla sua nascita come start-up, Face4Job è pronta per espandere i propri orizzonti e approfondire temi e contenuti oggi all’attenzione crescente del mondo economico, dei lavoratori, delle imprese, dei candidati, dei giovani, dei media, delle forze politiche, dei dialoghi internazionali.
Grazie all’accordo stipulato con grande intesa da entrambe le parti, nasce la joint-venture fra Face4Job e Mcs, da oggi insieme per dare soluzioni concrete nell’accelerare i flussi di inserimento nel mondo del lavoro, nel fornire nuove risposte operative verso una semplificazione dei processi e nella focalizzazione delle eccellenze individuali e dei soft skill, sempre più importanti nell’instaurazione di un rapporto proficuo fra impresa e candidato con un più corretto e innovativo approccio.
Start-up ideatrice di una piattaforma che rimette i talenti al centro del processo di selezione, annullando le intermediazione fra imprese e candidati la prima “Face4Job srl”, leader nella consulenza “head hunting” di alto livello alle imprese, affiancandole da quasi 40 anni nella formazione e nell’ assessment , nel coaching e nel head hunting, la seconda “MCS srl”.

“Abbiamo deciso di scommettere su Face4Job – afferma Gianluca Gioia, Managing Partner di MCS - perché siamo convinti che abbia un potenziale enorme, inoltre personalmente mi piace poter affiancare e supportare chi oggi abbia la voglia di scommettere su una start up innovativa italiana. Il nostro paese è sempre stato leader nella creatività, e questo è l’elemento che accomuna MCS e Face4Job. Siamo convinti che questa idea riporterà l’Italia tra le protagoniste dell’innovazione
tecnologica e culturale, e non solo, nel panorama mondiale. MCS ha deciso di esserci, anticipando i tempi e dando uno scossone al tradizionale modo di fare selezione, e lo ha fatto credendo in Face4Job. Grazie a questa innovativa piattaforma MCS si affaccia sullo scenario mondiale, in un contesto dove tutti i confini geografici e le barriere nazionali spariscono, per lasciare spazio alla multiculturalità, al multilinguismo e alla internazionalizzazione.”

Oggi grazie all’evoluzione della tecnologia e alla possibilità di infinite connessioni offerta dalla rete, dove lo sguardo è solo globale, la ricerca è open in un incrocio diretto fra domanda e offerta dei “talenti del mondo”, affermando una nuova cultura sociale nel mercato contemporaneo.
“Face4Job – dichiara Alessio Romeo, AD e fondatore della società - rivoluziona la dinamica di domanda e dell'offerta, in una logica di matching diretto e non mediato, tra i protagonisti del mercato del lavoro grazie all’innovazione tecnologica, che è anche innovazione culturale e sociale allo stesso tempo: i candidati che offrono il proprio talento e le imprese che lo ricercano. Face4Job rappresenta quella new economy del mercato del lavoro senza soluzione di continuità.”

Rivoluzione copernicana per quel che riguarda la logica che sembrava da tempo consolidata tra la domanda e l’offerta e ugualmente rivoluzione della concezione di recruiting e selezione, come sottolinea Gioia “Nello scenario economico attuale, abbiamo stravolto la visione classica dell’headhunting: è il candidato che si CREA il posto di lavoro, gestendo in maniera flessibile le proprie competenze e localizzandosi laddove ve ne sia fatta richiesta. E grazie a Face4Job tutto questo sarà possibile.”

A seguire la comunicazione strategica worldwide e il public affair del gruppo nascente sarà Francesco Maria Gallo, premiato con il Leone d’Oro per la Comunicazione nel 2011 a Milano, già External and Internal Relation Manager di Manpower Group e già ideatore e direttore del Magazine di Economia e Cultura del Lavoro LinC – Lavori in Corso. Da anni indiscusso stakeholder e punto di riferimento della comunicazione relazionale, contemporaneo co-interprete delle evoluzioni dei mercati, con la sua presenza nel board management conferma la volontà della newco di diventare ben presto un nuovo importante fenomeno all’interno del panorama del mondo del lavoro.

Tags:
face4jobmcs
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio

Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.