A- A+
Economia
Fiducia delle imprese ai massimi dal luglio 2008


Ventata di ottimismo su imprese e consumatori, che mostrano una rinnovata fiducia verso la ripresa economica rispondendo alla periodica indagine dell'Istat. La fiducia delle imprese è in "deciso miglioramento" a marzo e sale infatti a 103 punti, dai 97,5 di febbraio, toccando il livello più alto da luglio 2008. E' quanto comunica l'Istat nelle prime elaborazioni diffuse con la nuova base statistica che pone la quota 100 dell'indice all'anno 2010. Stesso aggiornamento metodologico e altro segno positivo per la fiducia dei consumatori, che segnala un nuovo aumento a marzo e sale a 110,9 punti, dai 107,7 di febbraio (quando aveva segnato il livello più alto da giugno 2002).

Per le imprese, la crescita riguarda tutti i settori: la manifattura passa a 103,7 da 100,5 segnando un record da giugno 2011. Per le persone, a migliorare è soprattutto la componente economica - cioè la fiducia verso la ripresa del Paese - rispetto a quella personale.
 

Tags:
fiducia impresa consumatori
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator: design autenticamente Jeep

Gladiator: design autenticamente Jeep


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.