A- A+
Economia

Dopo le polemiche sui frequenti guasti registrati l'anno scorso, la compagnia Aeroflot ha sospeso temporaneamente l'utilizzo di quattro dei suoi dieci Sukhoi Superjet-100, l'aereo assemblato dalla russa Sukhoi, con diversi partner internazionali, tra cui Alenia aeronautica, del gruppo Finmeccanica.

Lo riferisce oggi il quotidiano Vedomosti, secondo cui la compagnia di bandiera russa ha ricevuto comunicazione della disposizione da parte di Rosaviazia, l'agenzia per l'aviazione civile, che ha sospeso il certificato di utilizzo per problemi legati al carrello di atterraggio.

La settimana scorsa, la stampa aveva reso noto un rapporto commissionato dal Cda di Aeroflot, secondo il quale il 40% dei problemi registrati nel 2012 nella flotta della compagnia russa interessava proprio il Superjet 100, che vola per Aeroflot da appena un anno.

Tags:
finmeccanica

i più visti

casa, immobiliare
motori
BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare

BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.