A- A+
Economia

Le piazze europee chiudono contrastate, con Francoforte e Parigi che recuperano nel finale, sulla scia di Wall Street, leggermente positiva. I mercati restano prudenti, in attesa che domani il presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke, dia indicazioni piu' chiare sul futuro della politica monetaria Usa durante un'audizione al Congresso.

Londra e' in rialzo dello 0,71% a 6.803,87 punti, Francoforte segna +0,19% a 8.472,20 punti e Parigi +0,33% a 4.036,18 punti. A Milano l'indice Ftse Mib arretra dello 0,45% a 17.427,47 punti e Madrid cede lo 0,6%.

Lo spread tra Btp decennali e Bund tedeschi equivalenti e' stabile a 254 punti. Il rendimento e' al 3,92%. Il differenziale Bonos/Bund si attesta a 280 punti, sulla scia del buon esito dell'asta di titoli a 3 e a 9 mesi. Il rendimento del decennale e' al 4,18%.

Tornando a Milano, tra le banche Unicredit cede l'1,61%, Intesa il 2,26%, male Ubi e Banco Popolare (-2,90%). Per lo piu' debole l'energia, con l'eccezione di A2A (+0,70%) e di Saipem, che mette a segno un +4,19% dopo aver annunciato buoni dati relativamente all'acquisizione di commesse nel 2013. Altro rialzo rilevante e' quello di Buzzi, con un +4,61%, frutto di un report favorevole di Ubs che consiglia 'buy'. Chiude positiva Telecom (+0,99%) dopo l'incontro di ieri tra il presidente Bernabe' e il premier Enrico Letta, a pochi giorni dal cda che giovedi' dovrebbe esprimersi sullo scorporo della rete. Sul resto del listino positiva Luxottica (+2,67%), strappo di Rcs (+13,38%) sulle attese per una rinegoziazione dell'accordo per il rimborso del debito alle banche, che faciliterebbe il consenso dei soci sull'aumento di capitale. Continua a salire Risanamento (+23,12%) dopo che ieri il tribunale aveva dissequestrato due aree nel comprensorio di Santa Giulia.

Tags:
borsemercati

i più visti

casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.