A- A+
Economia

Le Borse europee chiudono in rialzo nonostante l'andamento contrastato degli indici a Wall Street dove pesa la delusione per il bilancio di Apple. L'indice Ftse 100 a Londra sale dell'1,09% a 6.264,91 punti, il Cac 40 di Parigi avanza dello 0,70% a 3.752,17 punti e il Dax 30 di Francoforte registra un progresso dello 0,53% a 7.748,13 punti. In rialzo l'Ftse Mib che a Milano segna un +1,01% a 17.756,63 punti mentre l'Ibex di Madrid cresce dello 0,61% a 8.665,5 punti. Chiude in calo Atene che cede il 3,74%.

L'indice Pmi dell'Eurozona, che misura le sensazioni dei direttori degli acquisti - anticipatore dell'andamento economico - si è attestato ai massimi da 10 mesi nella zona della moneta unica, per quanto riguarda il settore manifatturiero (47,5 punti a gennaio da 46,1). Secondo le stime preliminari diffuse da Markit, il Pmi composito si è attestato a 48,2 punti dai 47,2 del mese precedente, mentre quello dei servizi è migliorato a 48,3 punti da 47,8. L'indice della produzione è salito a 48 punti dai 46 di dicembre.

A Milano, Piazza Affari termina gli scambi sui massimi di giornata con un guadagno dell'1,01%. E' stato però ancora il Monte dei Paschi di Siena a catalizzare l'attenzione degli investitori. Il ciclone-derivati che si sta abbattendo sulla passata gestione dell'istituto più antico del mondo, e che ha portato alle dimissioni di Giuseppe Mussari dall'Abi, ha di nuovo penalizzato l'azione Mps, fino alla chiusura negativa per oltre otto punti percentuali. E' passato di mano il 7% del capitale e il saldo delle ultime tre sedute è del -20%. Nonostante l'andamento del Monte, le altre banche hanno scambiato in rialzo (ottima performance per Unicredit) e l'indice di settore ha guadagnato oltre due punti percentuali. Lo spread tra i Btp e gli omologhi Bund si è ridotto sotto quota 260 punti base, con i titoli decennali che rendono il 4,15% sul mercato secondario.

Tags:
mercatiborsespread



motori
Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.