A- A+
Economia
ligresti

Si allarga il fronte d'indagine sul Gruppo Fondiaria Sai: sette nuovi avvisi di garanzia sono stati spiccati per infedeltà patrimoniale nei confronti di altrettanti indagati nell'ambito dell'inchiesta della Procura di Torino, avviata nell'agosto 2012 per falso in bilancio e ostacolo alla vigilanza relativamente agli anni 2008-2011. I provvedimenti, emessi dal procuratore aggiunto Vittorio Nessi e dal sostituto Marco Gianoglio, sono stati notificati questa mattina dai Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Torino. In corso anche delle perquisizioni domiciliari.8

Tra gli indagati ci sono anche i figli di Salvatore Ligresti: Paolo, Jonella e Giulia. cui si aggiungono l'ex amministratore delegato Emanuele Erbetta, a Fausto Marchionni, ad Antonio Talarico e a Vincenzo La Russa. I sette erano già indagati dalla Procura di Torino per falso in bilancio e ostacolo all'attivita' degli organi di vigilanza. Gli uomini delle Fiamme Gialle inviati dai pubblici ministeri Vittorio Nessi e Marco Gianoglio, si sono presentati questa mattina nelle case degli indagati tra Torino e Milano con decreti di perquisizione e nuovi avvisi di garanzia.

A quanto si apprende la nuova ipotesi di reato scaturisce dalla presentazione di numerose querele da parte di azionisti di Fondiaria-Sai, per il tramite di alcune associazioni di consumatori, i quali denunciano condotte gestionali degli indagati - all'epoca dei fatti in posizioni verticistiche nel gruppo - in conflitto d'interesse con la società, che avrebbero provocato danni patrimoniali. Tra queste, consulenze e contratti per servizi, stipulati dal gruppo Fondiaria Sai con società riconducibili alla famiglia Ligresti, che avrebbero determinato l'uscita dalle casse del gruppo di decine di milioni di euro. L'attivita' investigativa odierna si aggiunge alle perquisizioni effettuate nel 2012: il 2 agosto negli uffici di Fondiaria Sai a Torino e Milano, il 23 ottobre in quelli dell'Isvap a Roma e il 19 dicembre nel cuore dell'Information Tecnology di Fonsai a Torino, oltre che all'analisi della documentazione e all'escussione di testimoni susseguitesi sin dall'avvio dell'indagine.

Tags:
fonsaiavvisi di garanzialigresti

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico

Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.