A- A+
Economia
Hera tra le miglior utility nelle valutazioni Esg: è il primo gruppo italiano

Gli analisti di Sustainable Finance dell’agenzia di rating Standard & Poor’s hanno segnato al Gruppo Hera una valutazione ESG pari a 81, su un punteggio massimo di 100: si tratta della prima valutazione ESG di una società italiana sulle oltre 80 entità corporate valutate in tutto il mondo: il punteggio medio a livello globale è di 69, mentre per le società con sede in Europa è pari a 73. 

Governance solida,  capacità di anticipare i cambiamenti, abilità nel capitalizzare i principi dell’economia circolare investendo in tecnologia ed innovazion, strategia di crescita nel lungo termine ancorata a principi di sostenibilità, elevata percentuale di donne in posizioni manageriali e approccio inclusivo: questi alcuni dei fattori chiave che hanno portato il gruppo bolognere ad ottenere una valutazione ESG non solo altamente positiva, ma anche superiore alla media nazionale. 

Un punteggio che, spiegano gli analisti di Sustainable Finance dell’agenzia di rating Standard & Poor’s, "riflette la nostra opinione secondo cui la società ha una forte preparazione per attuare la sua strategia di creazione di valore condiviso, affrontando al contempo potenziali problematiche dovute a cambiamenti normativi legati alla transizione verso un'economia circolare e a basse emissioni di carbonio. Riteniamo solida la struttura di governance di Hera, con elevati livelli di indipendenza del consiglio, supportata da una buona trasparenza e informativa".

Commenti
    Tags:
    hera utility esghera utility italiahera italia utility
    S
    i più visti
    in evidenza
    Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

    Paparazzati in un hotel di lusso

    Casaleggio-Sabatini, che coppia
    Mano nella mano in dolce attesa


    casa, immobiliare
    motori
    Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

    Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.