A- A+
Economia

Ing direct propone le nuove condizioni di Borsa Protetta Arancio Febbraio, il fondo adatto ai risparmiatori che vogliono cogliere le opportunità di guadagno derivanti dai mercati e allo stesso tempo proteggere il capitale investito, anche in caso di andamento negativo. Anche per questo lancio Il prodotto consentirà ai risparmiatori di conoscere in anticipo il proprio guadagno o la perdita massima sostenibile, assicurando un rendimento fisso del 4% e una protezione del capitale pari all’80%. Il funzionamento non cambia: il fondo offre una performance legata all’andamento dell’indice Eurostoxx50, rappresentativo delle 50 maggiori società quotate appartenenti alla zona euro.

Se dopo un anno la performance dell’indice di riferimento sarà positiva, o negativa fino al -20%, i clienti potranno beneficiare di un rendimento fisso pari al 4%. Se l’indice avrà invece registrato una performance inferiore al -20%, i clienti avranno comunque la protezione dell’ 80% del capitale.

Al termine di ogni anno le possibilità di scelta saranno tre: mantenere l’investimento reinvestendo il capitale e l’eventuale rendimento ottenuto per un ulteriore anno alle nuove condizioni, effettuare un investimento aggiuntivo che verrà sommato al capitale e all’eventuale rendimento ottenuto oppure chiedere il rimborso e uscire dall’investimento. Chi desidera disinvestire prima della scadenza annuale potrà farlo settimanalmente ai valori di mercato. L’investimento minimo è di 100 euro. La sottoscrizione è consentita durante il periodo dal 4 Gennaio 2013 al 3 Febbraio 2013 e avviene attraverso Conto Arancio. Come tutti gli Investimenti Arancio, anche Borsa Protetta è caratterizzata da zero spese di entrata e di uscita. L’ultima release lanciata a Novembre 2011 si è conclusa il 5 Novembre 2012 con una performance annua positiva per i clienti del +4.50%.

Tags:
ing directbanca

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza

Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.