A- A+
Economia
La lavorazione della ceramica diventa digitale, tutti pazzi per le novità di Tecnargilla 2014

Innovazione e tecnologia sono il filo conduttore di questa edizione di Tecnargilla 2014 appuntamento mondiale per un settore, quello dell'industria ceramica e del laterizio, che soprattutto sul mercato estero rappresenta per le aziende italiane dati in crescita.

Per la prima volta verrà presentata la nuova tecnologia che consente la smaltatura digitale, sarranno le stampanti ad essere inserite direttamente nella linea di produzione. Già oltre mille le prenotazioni dall'estero per sperimentare questa nuova tecnica produttiva. 

Ospitata nel quartiere fieristico, la manifestazione, giunta alla ventiquattresima edizione, è organizzata da Rimini Fiera in collaborazione con Acimac, ed è la sola occasione dove si concentrano, sotto lo stesso tetto, le maggiori aziende attive nella fornitura di processi, macchine e soluzioni estetiche per la produzione di piastrelle, sanitari, stoviglieria, laterizi e ceramica tecnica.

 

I più qualificati operatori internazionali aspettano infatti Tecnargilla per scoprire le ultime novità – alcune in anteprima mondiale - da applicare alle proprie linee produttive.

Tecnargilla 2014 rappresenterà pertanto un evento importante per quanti operano nell'industria ceramica e del laterizio e intende replicare gli ottimi numeri dell'edizione del 2012 che ha radunato a Rimini 450 espositori provenienti da 29 Paesi, 30.458 visitatori di cui 14.822 stranieri arrivati da 110 nazioni.

Le nuove proposte tecnologiche saranno suddivise nelle consuete sezioni tematiche: Tecnargilla, dedicata alle tecnologie per piastrelle, sanitari e stoviglieria, Kromatech, la vetrina del colore e della creatività in ceramica e  Claytech, la sezione dedicata alla tecnologie per il laterizio.

 

Tags:
fiera-rimini-ceramica-laterizi-tecnologia
i più visti
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani


casa, immobiliare
motori
Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.