A- A+
Economia
Luxottica, Del Vecchio convoca il Cda per il primo settembre per l'addio di Guerra

Ora è ufficiale. Andrea Guerra se ne va da Luxottica. Il colosso dell'occhialeria di Agordo fondato da Leonardo Del Vecchio ha convocato il Consiglio di amministrazione per lunedi' 1 settembre 2014 "per deliberare - si legge all'ordine del giorno - in merito all'assetto organizzativo e alla posizione di Andrea Guerra. Un appuntamento al termine del quale, Luxottica terrà anche una conference call con la comunità finanziaria, per comunicare al mercato, con ogni probabilità, il nuovo organigramma societario.

Secondo Radioborsa, in seguito all'uscita del manager maturata per contrasti con Del Vecchio sul business, sulle strategie future e su una gestione del potere troppo accentrata e personalistica, la struttura del vertice ziendale dovrebbe essere meno accentrata, con un riequilibrio dei poteri in tre figure chiave.

Al punto più alto il presidente Del Vecchio, che dovrebbe riceve più deleghe per gestire il difficile passaggio, affiancato dal vice Luigi Francavilla, manager di lunga data di Luxottica e dal direttore finanziario Enrico Cavatorta, il manager destinato a raccogliere le deleghe ad interim di Guerra e che dovrebbe diventare il responsabile della direzione corporate e finanza.

Tags:
luxotticadel vecchioguerra

i più visti

casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.