A- A+
Economia
evasione fisclae99353

I conti vanno dichiarati. Tutti, anche quelli detenuti in Svizzera e Liechtenstein se non si vuole incorrere in una maxi multa. Una donna statunitense è stata punita con oltre 21 milioni di dollari per evasione fiscale. La 79enne rischia anche sei anni di carcere. Pensionata e residente a Palm Beach, Florida, Mary Estelle Curran, nel 2000 avrebbe ereditato alcuni conti Ubs dal marito. Da allora e fino al 2007, l'anziana non ha dichiarato nulla, sottraendo alle casse Usa circa 670 mila dollari. Ma l'ammenda è stata calcolata sull'importo custodito dai due conti, cioè circa 42 milioni di euro. La signora ha confessato le sue colpe: sborserà più di 21,6 milioni. 

Una punizione esemplare, che procuratore del Distretto Sud della Florida, Wifredo A. Ferrer, sprera sia da insegnamento: "I cittadini degli Stati Uniti che cercano di sottrarsi ai loro obblighi fiscali, nascondendo redditi non dichiarati in conti bancari all'estero, devono ora essere pienamente consapevoli del fatto che saranno ritenuti responsabili delle loro azioni, sia in sede civile che penale",

Tags:
evasionemultaubs
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator: design autenticamente Jeep

Gladiator: design autenticamente Jeep


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.