A- A+
Economia


Così secondo le stime di Morgan Stanley Eni dovrebbe essere in grado di coprire 1,2 volte i propri dividendi unicamente coi suoi free cash flow nel 2014, un dato che è il più elevato tra le "cinque sorelle" petrolifere europee, pur offrendo uno dei migliori rendimenti in termini di dividendo su prezzo (le attese sono per un rendimento del 6,4% nel 2014 e del 7,9% nel 2015). Tutti ottimi motivi per credere in un investimento nel titolo a medio termine, quanto meno in termini relativi e probabilmente anche a livello di ritorni assoluti.

Luca Spoldi

Tags:
borsainvestimentiazioni
i più visti
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.