A- A+
Economia

Chiusura di seduta in rialzo per la Borsa valori, con l'indice Ftse Mib che segna un progresso dello 0,68%, a 16.233 punti e l'All Share sul +0,65%. Mercato ben impostato, trainato dal buon tono dei titoli finanziari e degli industriali, con guadagno finale superiore alle principali piazze europee.

Piazza Affari sembra avere apprezzato soprattutto il calo dello spread, sceso di quasi una decina di punti rispetto a venerdi' scorso. Sullo sfondo la reazione positiva degli investitori dopo la vittoria del partito del primo ministro Abe in Giappone, che ne rafforza la politica di rilancio dell'economia

Tra le banche brillano Unicredit (+2,49%) e Intesa (+1,71%), Bper sale dell'1,72%, Ubi dell¼1,18%. Giu' Bpm (-1,27%) in attesa dell'esito dell'ispezione di Bankitalia, che sara' comunicato giovedi'. Spunto di Fonsai (+5,79%), a ruota Unipol (+3,44%). Nell'energia sale Saipem (+2,71%) promossa da un report di Barclays, che alza il giudizio sul titolo. Giu' Snam e Terna. Tra gli industriali Pirelli guadagna l'1,78%, Finmeccanica +1,88%, Italcementi +1,97%. Comprate le Risanamento (+6,12%) sulle indiscrezioni di stampa, circa una possibile offerta avanzata dal fondo del Qatar e Hines per gli immobili parigini e Santa Giulia; la societa' ha comunicato di non avere ricevuto alcuna proposta.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mercatiborsepiazza affarinikkeiwall streetspread
i più visti
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.