A- A+
Economia


 

mussari vigni

Sarà interrogato domani mattina negli uffici della Procura di Siena l'ex direttore generale del Monte Paschi, Antonio Vigni. Vigni è indagato assieme all'ex vertice del Monte dei Paschi, nell'ambito dell'inchiesta condotta dalla Procura senese su una serie di operazioni sospette come l'acquisizione della Banca Antonveneta e l'acquisto dei derivati, come i titoli Santorini e Alexandria.

Vigni dovrà rispondere alle domande dei pubblici ministeri proprio in merito all'operazione di AntonVeneta avvenuta nel 2007 e che avrebbe portato alla creazione di una plusvalenza di oltre 2 miliardi di euro. In particolare, Vigni dovrà chiarire quali rapporti ha avuto nell'ambito della stessa vicenda con i vertici della Banca Santander dalla quale Antonveneta venne acquisita per 10 miliardi di euro.

Ieri l'ex presidente di Mps e dell'Abi, Giuseppe Mussari, si è presentato in procura a Siena dicendosi disponibile a rispondere a tutte le domande degli inquirenti ma ha rinviato l'interrogatorio a causa di un impegno di uno dei suoi difensori.

Tags:
mpsvigni

i più visti

casa, immobiliare
motori
Renault: continua a crescere, record nell'elettrico

Renault: continua a crescere, record nell'elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.