Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Accenture: Mauro Macchi nominato Chief Executive Officer della regione EMEA

Accenture: annunciata la nomina di Mauro Macchi come nuovo Chief Executive Officer per l’Europa, il Medio Oriente e l’Africa

Accenture ha annunciato la nomina di Mauro Macchi come nuovo Chief Executive Officer per l’Europa, il Medio Oriente e l’Africa (EMEA), a partire dal 1° settembre 2024. Macchi, attualmente Market Unit Lead per l’Italia, l’Europa Centrale e la Grecia (ICEG), Presidente e Amministratore Delegato di Accenture Italia e membro del Global Management Committee dell’azienda, succederà a Jean-Marc Ollagnier, che diventerà presidente della regione EMEA dal 31 agosto 2024.

Durante il suo mandato, Mauro Macchi ha avuto un ruolo centrale nella crescita a doppia cifra della regione ICEG, distinguendosi per la realizzazione di programmi di reinvenzione per aziende leader nei settori pubblico e privato. Sotto la sua guida, l’Italia ha consolidato il proprio ruolo chiave all’interno del network mondiale di Accenture, confermandosi come uno dei grandi protagonisti dell’ecosistema nazionale dell’innovazione. Accenture Italia conta oltre 22.000 talenti e ha sviluppato una continua strategia di acquisizioni e valorizzazione del territorio, con la creazione di numerosi centri specializzati in tecnologie trasformative. Questo ha permesso ad Accenture Italia di fornire un importante supporto alla trasformazione digitale delle organizzazioni del Paese, tra cui 16 dei primi 20 gruppi industriali, 19 delle prime 20 banche italiane e 9 dei primi 10 gruppi assicurativi.

Con oltre 30 anni di carriera in Accenture, Mauro Macchi ha maturato una profonda conoscenza dei principali mercati internazionali, guidando diversi progetti di Merger & Acquisition, Sales & Distribution, prevalentemente per il settore dei servizi finanziari. Ha inoltre ricoperto ruoli di responsabilità manageriale trasversali a diversi settori industriali su scala europea. A partire dal 1° settembre 2024, Teodoro Lio, attualmente responsabile per l’area Consumer & Manufacturing Industries della regione ICEG, subentrerà a Mauro Macchi nel ruolo di Market Unit Lead ICEG e Amministratore Delegato di Accenture Italia.





Gli Scatti d’Affari

PizzAut: presentato a Milano CityLife il progetto ‘PizzAutoBus’

Gli Scatti d’Affari

SBAM, Cellini e Biova Project lanciano la birra prodotta dagli scarti di caffè

Gli Scatti d’Affari

Assodigit: volge al termine l’evento dedicato all'innovazione e al networking

Gli Scatti d’Affari

Fastweb presenta NeXXt AI Factory: il primo supercomputer NVIDIA DGX SuperPOD

Gli Scatti d’Affari

Premio Navarro-Valls assegnato a Lina Tombolato Doris e Nicolò Govoni

Gli Scatti d’Affari

Stati Generali dell'AI: Regione Lombardia pronta a stanziare 100 milioni

Gli Scatti d’Affari

Comune di Noci: il progetto “Io sono Pietra” per valorizzare il territorio

Gli Scatti d’Affari

Scalapay: aperto il nuovo headquarter a Milano

Gli Scatti d’Affari

Iren Smart Solutions: inaugurata la CER Emilia Ovest con LegaCoop

Gli Scatti d’Affari

ANBI: volge al termine l’edizione 2024 dell’Assemblea Nazionale

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


motori
Toyota lancia il nuovo PROACE Electric e PROACE CITY Electric

Toyota lancia il nuovo PROACE Electric e PROACE CITY Electric

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.