A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Grownnectia lancia il nuovo percorso di accelerazione per Startup “Pay4growth"

Continua il successo di Grownnectia, la PMI innovativa che si occupa di incubare e accelerare la crescita di startup con la sua “Italian way of making startup”. Oggi Grownnectia, grazie anche all’importante raccolta finanziaria dell’ultima campagna di crowdfunding, sta continuando a crescere in maniera decisa incrementando i fatturati e, con l’apertura delle sedi locali, sta garantendo anche una ulteriore capillarità dei servizi distribuiti su tutto il territorio nazionale. A brevissimo partirà il nuovo Pay4growth Traction un percorso di accelerazione brevettato a livello europeo, che in soli 90 giorni permette alla startup di raggiungere la traction che desiderano.

Pay4growth Traction

La traction indica lo stato di salute e benessere di una startup. Traction significa crescita e senza crescita un progetto di business è destinato a fallire” sono le parole di Massimo Ciaglia (Ceo di Grownnectia) che continua, “Il successo di una startup è fortemente legato a questo aspetto. Con un metodo scientifico che permetterà alla startup di scalare, creando dei funnel di vendita automatici e dove la Startup sarà seguita da mentor e super coach, professionisti che hanno già fondato aziende o sono arrivati ad una exit”.

E tra questi super coach non possiamo non citare Fabrizio Perrone, founder di Buzzoole e di 2Watch, Nicola Di Campli con 4 exit alle spalle, Luca Barboni, pioniere del Growth Hacking in Italia e moltissimi altri.

400 startup

grown logo

Sono ormai quasi 400 le startup che hanno già dato fiducia a Grownnectia: 70 sono state incubate e 6 sono entrate nel portfolio, a cui si aggiungeranno a breve nuove operazioni di investimento. Tra le aziende che hanno seguito il percorso Pay4growth Traction non si può non citare Miomeal, un esempio di startup che è riuscita a raggiungere traction in brevissimo tempo: arrivata come una semplice idea di business, è oggi un servizio di “Meal Plan” a domicilio, made in Italy, e che aiuta a controllare la propria alimentazione.

In merito al percorso Pay4growth Traction portato avanti con Grownnectia Marco Coscarella founder di Miomeal ha dichiarato: “È stato fondamentale, in quanto ha permesso di validare il servizio e con l’indispensabile supporto del loro team sono stati raggiunti risultati impensabili”.

Massimo Ciaglia

Massimo Ciaglia CEO GrownnectiaMassimo Ciaglia

Conclude Massimo Ciaglia: “Per l’innovazione è un momento d’oro anche a livello governativo, la presenza di un Ministero dedicato dimostra l’attenzione a livello nazionale e l’importanza per il tessuto produttivo di contaminarsi con la parte più dinamica dell’impresa e della ricerca, noi con il capitale raccolto lanceremo nuovi servizi e questo ci consentirà di accompagnare tanti giovani imprenditori verso il successo, in un momento in cui, anche a causa della crisi pandemica, la disoccupazione giovanile sta crescendo e serve riconnettere il talento all’opportunità”.

Per ulteriori approfondimenti sul percorso Pay4growth è possibile visitare il sito
https://traction.grownnectia.com/optin1617985293571

Per informazioni e approfondimenti Grownnectia:
email: info@grownnectia.com
Tel. +39 06 87738739

Per informazioni stampa Marco Bacini MB 4.0 srl:
Email: info@marcobacini.com
Tel. +39 02 26924347

Commenti
    Tags:
    grownnectiaaccelerazionestartuppay4growth tractionmarco bacinimassimo ciagliatrendiest media
    i più visti
    in evidenza
    Grandine-temporali al Nord Caldo super africano al Sud

    Previsioni Meteo

    Grandine-temporali al Nord
    Caldo super africano al Sud


    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021

    Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.