A- A+
Notizie dalle Aziende
Intesa Sanpaolo, €10 mln a La Doria per lo sviluppo sostenibile

Intesa Sanpaolo finanzia la Doria per il raggiungimento di target di sostenibilità

Intesa Sanpaolo e La Doria hanno firmato un accordo di finanziamento da 10 milioni di euro per la crescita sostenibile dell’azienda. La Doria, società operante nella produzione di derivati del pomodoro, sughi pronti, bevande di frutta e legumi conservati e presente nelle più importanti catene sia in Italia che all'estero, potrà disporre di una liquidità a supporto del Piano di Investimenti, a conferma del forte impegno della società nell’introduzione di un modello finalizzato a consolidare sempre di più la sostenibilità come leva strategica per la creazione di valore per tutti i suoi stakeholder. 

L’operazione, strutturata dalla Divisione IMI Corporate & Investment Banking di Intesa Sanpaolo guidata da Mauro Micillo, consiste in una linea di credito della durata di 7 anni con tasso d’interesse indicizzato all’Euribor e si caratterizza per un meccanismo di pricing legato al raggiungimento di specifici target in ambito ESG (Environmental, Social, Governance).

Intesa Sanpaolo ha supportato La Doria anche mediante un’operazione di hedging volta a coprire la Società dall’esposizione al rischio di oscillazione dei tassi di interesse legati al finanziamento. La strategia di copertura utilizzata prevede un meccanismo premiante legato al raggiungimento degli stessi target ESG previsti nel finanziamento. L’ESG-linked Interest Rate swap prevede infatti una riduzione del tasso fisso pagato dalla Società sulla base del raggiungimento di tali obiettivi.

L’accordo con un’eccellenza italiana come La Doria dimostra il nostro continuo supporto al tessuto imprenditoriale italiano - dichiara Mauro Micillo, Chief della Divisione IMI Corporate & Investment Banking di Intesa Sanpaolo -. L’operazione conferma l’impegno del Gruppo nell’ambito della finanza sostenibile, in particolare a sostegno di aziende che intraprendono un percorso virtuoso in chiave ESG. Il canale dell’innovazione di prodotto, inoltre, costituisce uno dei pilastri dell’attività della Divisione in quanto permette di ampliare l’applicazione di strategie anche complesse come quelle di copertura sui tassi e di associarle a sistemi di incentivazione verso politiche ESG di eccellenza”. 

“L’impegno quotidiano per la sostenibilità guida da sempre il nostro operato - dichiara Antonio Ferraioli, Presidente di La Doria - e la sottoscrizione del finanziamento con la Divisione IMI Corporate & Investment Banking di Intesa Sanpaolo è perfettamente in linea con i valori identitari e le politiche attuate dalla Società, sempre più volte ad investire in progetti orientati allo sviluppo sostenibile. L’importo è destinato a finanziare obiettivi di miglioramento riguardanti l’ambiente, la catena di fornitura e le condizioni di lavoro dei nostri dipendenti, ambiti nei quali sono diretti i nostri sforzi per una sempre maggiore sostenibilità sotto il profilo ambientale, sociale e di governance della nostra Azienda”. 

Commenti
    Tags:
    intesa sanpaolo la doriaintesa sanpaolo finanziamentimauro micillo intesa sanpaolointesa sanpaolo esgintesa sanpaolo finanza sostenibile
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    A una splendida Monica Bellucci il David alla Carriera 2021

    Spettacoli

    A una splendida Monica Bellucci il David alla Carriera 2021


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes svela il Concept EQT

    Mercedes svela il Concept EQT

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.