A- A+
Notizie dalle Aziende
Philips, risultati primo trimestre: utile netto a €40 mln

Philips, pubblicati i risultati del primo trimestre 2021: fatturato di 3,8 miliardi di euro

Nel primo trimestre Philips ha registrato un fatturato di 3,8 miliardi di Euro, segnando il 9% di incremento delle vendite su base comparabile. L’utile netto si è attestato a quota 40 milioni di Euro con una perdita di 34 milioni di Euro. Escludendo l’impatto di un accantonamento precauzionale per affrontare una problematica di qualità di alcuni componenti, l’utile netto generato dalle attività correnti è aumentato di 139 milioni di Euro su base annua. Il margine EBITA rettificato è migliorato di 390 punti base al 9,5%, aumentando fino a quota 362 milioni di Euro. Gli ordini acquisiti su base comparabile sono diminuiti del 5%, con un incremento a doppia cifra per il business Diagnosis & Treatment e una decrescita a doppia cifra per Connected Care, rispetto a una crescita dell’80% nel primo trimestre 2020. Il cash flow operativo ha raggiunto quota 321 milioni di Euro, rispetto ai 181 milioni di Euro del primo trimestre 2020, mentre il free cash flow è di 169 milioni di Euro.

Frans van Houten, CEO di Philips, ha dichiarato: “Nonostante il continuo impatto del COVID-19, la nostra performance ha preso slancio grazie a un incremento delle vendite su base comparabile del 9% e a un miglioramento della profittabilità nel primo trimestre, con un contributo da parte di tutti i mercati e i segmenti di business. Siamo incoraggiati dal significativo incremento dell’11% su base comparabile registrato per gli ordini del business Diagnosis & Treatment e dal rafforzamento delle performance del segmento Personal Health. Allo stesso tempo, Connected Care continua a convertire con successo il portafoglio ordini, mentre gli ordini su base comparabile sono diminuiti del 27%, come previsto, a seguito della crescita dell’80% degli ordini per sistemi di monitoraggio paziente e di ventilatori ospedalieri che ha caratterizzato il primo trimestre 2020. La nostra crescita è trainata da un portfolio di soluzioni innovative, come nel campo della diagnosi di precisione, delle terapie guidate da immagini e della telemedicina. Inoltre, continua ad aumentare il numero delle nostre partnership strategiche di lungo termine con gli ospedali, che si aggiungono alle oltre 50 già firmate nel 2020. Ciò dimostra la nostra abilità nel soddisfare i bisogni delle strutture sanitarie di tutto il mondo. In linea con i nostri piani, abbiamo siglato un accordo per vendere il business Domestic Appliances, a conclusione delle nostre principali cessioni. Siamo lieti di aver trovato in Hillhouse Capital una nuova casa per il business Domestic Appliances e confidiamo in una partnership di successo con il nuovo proprietario, Hillhouse Capital".

"Siamo anche soddisfatti di aver concluso l’acquisizione di BioTelemetry e Capsule Technologies - ha continuato van Houten -, transazioni che daranno ulteriore impulso al nostro processo di trasformazione in una solutions company, rafforzando il nostro posizionamento nel migliorare l’assistenza, in ogni contesto, patologia o condizione clinica. Purtroppo, abbiamo identificato un problema di qualità in un componente utilizzato in alcuni prodotti del nostro business Sleep & Respiratory Care, e stiamo implementando tutte le azioni precauzionali necessarie ad affrontare questa problematica, per cui abbiamo disposto un accantonamento 250 milioni di Euro. Guardando al futuro, mentre persistono incertezze legate all’impatto del COVID-19 a livello globale, osserviamo un aumento della domanda per i business Diagnosis & Treatment e Personal Health. Per il Gruppo nel 2021 prevediamo di registrare un incremento delle vendite su base comparabile a una cifra da bassa a media (rispetto alla precedente previsione di una crescita a una cifra bassa), con un miglioramento del margine EBITA rettificato di 60-80 punti base”.

Commenti
    Tags:
    philipsphilips risultati primo trimestre 2021philips bilanciofrans van houten philipsphilips notizie 2021
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Jennifer Lopez e Ben Affleck di nuovo insieme dopo 17 anni!

    Ritorno di fiamma

    Jennifer Lopez e Ben Affleck di nuovo insieme dopo 17 anni!


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Al Museo Piaggio, va in scena “Vespizzatevi 75 anni di successi e ripartenze”.

    Al Museo Piaggio, va in scena “Vespizzatevi 75 anni di successi e ripartenze”.

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.