A- A+
Notizie dalle Aziende
UniCredit, altri €100 mln per le PMI del Mezzogiorno grazie a SME Initiative

Agevolato l’accesso al credito e incentivati gli investimenti delle Pmi operanti in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia colpite degli effetti della pandemia di Covid-19

Nuovi finanziamenti per 100 milioni di euro a supporto delle PMI del Mezzogiorno. È l’ultima tranche in ordine di tempo di un portafoglio complessivo da 300 milioni di euro messo a disposizione da UniCredit grazie all’adesione, a suo tempo stipulata, al programma SME Initiative indetto congiuntamente da Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE), Banca Europea per gli Investimenti (BEI), Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) e Commissione Europea. I nuovi finanziamenti, con garanzia diretta del Fondo Centrale di Garanzia per le PMI rilasciata a titolo gratuito, hanno la finalità di facilitare l’accesso al credito per le Micro, Piccole e Medie imprese del Mezzogiorno (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia), grazie a tempi di erogazione più brevi e condizioni particolarmente favorevoli.

I fondi messi a disposizione da UniCredit, da erogarsi entro il prossimo mese di ottobre, beneficiano infatti di un pricing particolarmente competitivo in quanto la banca, in virtù di accordi stipulati con il Fondo Europeo per gli Investimenti, si impegna a riconoscere all’impresa uno sconto sul tasso finale, con una riduzione di almeno 80 punti base rispetto ad analoghe operazioni erogate dalla banca e non rientranti nella SME Initiative. Gli obiettivi dell’iniziativa sono quelli di incentivare gli investimenti delle PMI del Sud Italia in questa difficile fase congiunturale, oltre a sostenere il capitale circolante delle imprese colpite degli effetti della pandemia di Covid-19.

 “Grazie all’adesione a SME Initiative – hanno affermato Andrea Casini e Remo Taricani, co-CEO Commercial Banking Italy di UniCredit - consentiamo alle imprese del Sud di ottenere credito con più velocità e a condizioni vantaggiose, mettendo a disposizione risorse importanti, utili a superare l’emergenza e accelerare la ripartenza. L’iniziativa è una ulteriore conferma dell’impegno di UniCredit per le imprese del Mezzogiorno e si aggiunge ai 400 milioni di euro erogati in soli 8 mesi dalla banca per finanziare 8 mila imprese del Mezzogiorno nell’ambito di un plafond concesso da CDP per supportare le PMI e Mid-Cap italiane particolarmente colpite dall’emergenza Covid-19” .

Commenti
    Tags:
    unicreditsme initiativemezzogiornopmiandrea casini unicreditremo taricani unicreditunicredit finanziamenti
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Wanda Nara vs la censura social Le nuove foto scaldano il web

    Belen, Diletta e.. scatti Vip

    Wanda Nara vs la censura social
    Le nuove foto scaldano il web


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ineos Grenadier supera a pieni voti i test sulle Alpi

    Ineos Grenadier supera a pieni voti i test sulle Alpi

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.