A- A+
Economia
Nozze Atahotels-Una Hotels, Fsi interessato alla partita

Sono in corso contatti tra Unipol e il Fondo strategico italiano per la creazione del 'polo' alberghiero che dovrebbe nascere dall'acquisizione di Una Hotels da parte di Atahotels, la societa' degli hotel che faceva capo ai Ligresti ed e' passata oggi sotto il controllo del gruppo Unipol, e la successiva fusione.

Fsi, secondo quanto riferisce una fonte al lavoro sull'operazione, "e' molto interessato" a entrare nella partita e un'intesa potrebbe arrivare "nei prossimi mesi".

Unipol, che aveva presentato un'offerta per gli hotel del gruppo Una, ha ottenuto nei giorni scorsi un periodo di trattative in esclusiva per l'operazione, che mira a dare vita al 'campione' italiano degli hotel a quattro stelle.

L'operazione, secondo quanto si apprende, sara' una vera e propria acquisizione da parte di Atahotels; inizialmente il gruppo rileverebbe la sola Una Hotels, poi "non e' escluso" - viene spiegato - che il perimetro si ampli "in un secondo tempo".

Giovedi' scorso Fenice holding, la societa' cui fa capo Una, aveva concesso l'esclusiva a Unipol nell'ambito di una gara che aveva visto - e' scritto in una nota - l'interesse "di diversi soggetti nazionali e internazionali". Con la fusione tra i due gruppi alberghieri, nascerebbe un polo con 52 strutture, 8.600 camere e un fatturato di circa 170 milioni di euro.

Fsi, che da tempo ha espresso il suo interesse per il settore del turismo, e' recentemente entrato nel capitale del gruppo Rocco Forte, che gestisce alberghi a cinque stelle. Gia' alla fine del 2013 il fondo della Cdp aveva annunciato l'intenzione di lavorare nel settore degli hotel, lanciando l'idea di un polo italiano per mettere in rete una serie di strutture alberghiere oggi a proprieta' frammentata o famigliare.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
atahotelsuna hotelsfsiunipolfondo strategico italiano
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.