Crisi banche Usa/ In un buco tossico da 3,6 trilioni usd tutta la verità sui silenzi di Obama

Giovedì, 22 gennaio 2009 - 09:36:00



Davide Corritore
Dopo il giuramento del neopresidente Usa, alcuni commentatori hanno accusato Barack Obama di esser stato troppo vago e retorico, senza aver parlato delle soluzioni concrete che intende dare ai problemi che affliggono l'America. Ma in realtà, come spiega ad Affari Davide Corritore, ex bocconiano e money manager di Deutsche Bank, c'è poco da star allegri. Primo perché l'esposizione del sistema bancario a stelle e strisce ammonta a 3,6 trilioni di dollari (mentre il patrimonio netto ammonta a 1,4 trilioni ai valori attuali).

Metà del piano Tarp, poi, è già stato utilizzato solo per pochi istituti (Citigroup e BofA) e, infine, l'ex senatore dell'Illinois dovrà scegliere quali banche salvare e quali far fallire a Wall Street. E gli istituti di credito italiani? "Ora rischiano se esplodesse una crisi di fiducia nei confronti del sistema bancario in generale, perchè devono rifinanziare i propri bond".

L'INTERVISTA 

Perché Obama ieri nel suo discorso d'insediamento non ha parlato concretamente delle soluzioni per la

Usa/ Le prime spine nel fianco di Obama. La triade 'rossa' Cina-Cuba-Russia

Il commento/ La verità su Obama di Giuseppe Morello

I mercati non amano la retorica e da Obama si aspettano fatti, di Angelo Maria Perrino

crisi delle Borse e delle banche a stelle e strisce?
"Perché deve ancora capire e conoscere esattamente la reale dimensione del problema che è alla base dei ribassi borsistici e dei titoli bancari di questi giorni".

Quale problema?
"Il reale volume di titoli tossici presenti nei portafogli delle banche. Obama sa benissimo che questo ammontare è molto più alto di ogni previsione".

Si parla di un'esposizione di circa 3,6 trilioni di dollari...
"Esatto, cinque volte circa l'intero ammontare del Tarp, il piano di salvataggio da 750 miliardi stanziato dall'amministrazioni Bush per arginare lo scoppio della crisi dopo il fallimento di Lehman Brothers. Oltre 700 miliardi di cui metà è già stata utilizzata per rispondere alle esigenze di poche banche".



0 mi piace, 0 non mi piace

Commenti



    
    Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
    Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
    Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
    Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
    Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
    Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
    Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
    Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
    LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

    LA CASA PER TE

    Trova la casa giusta per te su Casa.it
    Trovala subito

    Prestito

    Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
    SCOPRI RATA

    BIGLIETTI

    Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
    PUBBLICA ORA